Calciomercato Milan/ Bertone (7 Gold): El Shaarawy “a rischio”. Casillas costa troppo, ma… (esclusiva)

- int. Federico Bertone

In esclusiva per IlSussidiario.net, Federico Bertone, giornalista di 7 Gold, ha parlato del calciomercato del Milan e in particolare della posizione di El Shaarawy che potrebbe andare via.

stephan_el_shaarawy_r400
Stephan El Shaarawy (Infophoto)

Dopo il colpo Adil Rami, ufficializzato anche da Ernesto Bronzetti che ha curato la mediazione tra Valencia e Milan (il francese sarà in Italia domani per le visite mediche), i rossoneri starebbero pensando ad altri affari per il calciomercato di gennaio. Non è un caso che la finestra invernale del Milan si accenda sempre; lo scorso anno l’arrivo di Mario Balotelli ha cambiato il ritmo alla marcia verso il terzo posto dei rossoneri che sono approdati in Champions League con una lunga rincorsa. Nel mirino del Milan ci sono altri calciatori, come per esempio Yann Sommer, portiere del Basilea e della nazionale svizzera; e attenzione, perchè non è detto che in uscita nonn accada niente. In esclusiva per IlSussidiario.net Federico Bertone, giornalista di 7 Gold molto vicino al Milan, ha parlato del calciomercato dei rossoneri.

Galliani dopo aver detto che i problemi difensivi del Milan c’erano ha preso Rami. Tutto collegato vero? Verissimo, Galliani ha visto che il Milan ha parecchi problemi in difesa per questo ha preso il difensore francese.

Che ne pensa di Rami? Credo che il Milan abbia preso un buon giocatore, lo volevano tutti quando era titolare a Valencia. Ma spero che possa venire subito ad allenarsi per presentarsi a gennaio in forma.

Oltre a Rami e Honda, arriverà qualche altro giocatore? L’affare Honda è praticamente concluso, io credo che possa arrivare qualche altro giocatore, il mercato di gennaio del Milan è sempre stato pieno.

Ci sarà anche qualche uscita? Io non sottovaluterei la posizione di El Shaarawy che se dovesse rimanere ai margini potrebbe andare via.

Che ne pensa della pista Casillas? Credo sia molto difficile, guadagna tanto e soprattutto ha un costo elevato. Non credo proprio, ma per il Milan il discorso portiere è prioritario.

Abbiati resterà anche il prossimo anno? 

Io credo che il Milan punterà su un altro portiere, non penso che Abbiati venga confermato. Non sta facendo un buon campionato.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori