Calciomercato Milan/ Cordolcini: difficile prendere i gioielli del Chelsea, Rabiot e Vilhena acquisti possibili (esclusiva)

- int. Alec Cordolcini

ALEC CORDOLCINI ci presenta alcuni giovani talenti che sono nel mirino del Milan per le prossime sessioni di calciomercato: ecco chi sono e quali potrebbero veramente arrivare a Milano…

adriano_galliani_r400
Adriano Galliani - Infophoto

Il Milan sta proseguendo la sua politica di investimenti sui giovani giocatori dei campionati stranieri per cercare di tornare ai vertici del nostro calcio. Interessano tra gli altri pure due talenti come Nathan Akè, olandese classe 1995 del Chelsea, e Thorgan Hazard, in prestito dalla società londinese al Waregem in Belgio. Piace anche Jordan Lukaku, difensore che attualmente gioca nell’Ostenda in prestito dall’Anderlecht. Tanti obiettivi quindi fra Francia, Belgio e Olanda: per potenziare il centrocampo si pensa ad Adrien Rabiot, centrocampista francese del Paris Saint Germain, e Tonny Vilhena del Feyenoord, altro talento per il reparto nevralgico di ogni squadra di calcio. Per sapere qualcosa di più su questi possibili acquisti per il calciomercato rossonero, abbiamo sentito il giornalista Alec Cordolcini. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Il Milan segue Nathan Akè. Potrebbe davvero puntare su questo giovane difensore del Chelsea per farlo crescere nella sua squadra Primavera? No, direi di no, perché ormai Akè fa parte del giro della prima squadra e il Chelsea intende quindi puntare su di lui.

Jordan Lukaku dell’Anderlecht potrebbe essere il rinforzo per la fascia sinistra della formazione rossonera? Non mi sembra pronto per il Milan, gioca ancora in prestito all’Ostenda.

Thorgan Hazard andrebbe bene come futuro ideale trequartista? Anche per lui vale lo stesso discorso fatto per Akè, gioca nel Waregem ma è del Chelsea che intende sicuramente riprenderlo. La squadra londinese, con l’avvento di Mourinho, sta dando più importanza al lancio e alla valorizzazione dei suoi giovani talenti.

Riuscirà il Milan a strappare Rabiot al Paris Saint Germain e a farne un perno del suo centrocampo? Non sarà impossibile, visto che Rabiot al Paris Saint Germain è chiuso dai tanti top player che militano nella formazione francese.

Vilhena dal Feyenoord è un altro acquisto possibile, visti anche i tanti colpi del Milan nel mercato olandese? Il procuratore di Vilhena è Mino Raiola, che ha buoni rapporti con la società rossonera avendo trattato Ibrahimovic e Balotelli. Visto che le società olandesi, e quindi anche il Feyenoord hanno bisogno di fare cassa, questo centrocampista potrebbe andare bene per il Milan. Penso che l’affare possa quindi essere portato a termine. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori