Calciomercato Milan/ Baque (ag. FIFA): affare Rami, nessun problema. Bel colpo ma testa calda… (esclusiva)

- int. Arnau Baque

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Arnau Baque ha parlato del mercato del Milan e in particolare di Rami che non sembra aver trovato un accordo economico con i rossoneri.

rami_braccia
Adil Rami, 27 anni, difensore francese del Valencia (infophoto)

Il Milan dovrebbe avere a disposizione per gennaio il difensore centrale francese Adil Rami, calciatore prelevato dal Valencia. Il problema è che oggi dalla Spagna si parla di problemi fisici ed economici che riguardano il giocatore. Rami non avrebbe trovato alcun accordo economico con il Milan, si sta trattando. Preoccupazione tra i tifosi rossoneri che giustamente sperano nell’arrivo di questo gigante francese appetito tra l’altro da diversi club europei. Per parlare della situazione legata a Rami, abbiamo intervistato l’agente Fifa spagnolo Arnau Baque, in esclusiva per IlSussidiario.net.

Affare Rami, ci sono complicazioni economiche? Io credo che non ci siano problemi economici nell’affare Rami. Per il semplice fatto che il giocatore vuole il Milan e i rossoneri vogliono chiudere. Non vedo problemi insormontabili.

In Italia si è pensato che Rami avesse problemi fisici… Assolutamente no, prima che venisse messo fuori rosa dal Valencia l’ho visto dal vivo e vi posso assicurare che sta benissimo fisicamente.

Sarebbe un grande colpo per il Milan? Certo, secondo me è già stato fatto tutto, non vedo problemi. Un grande colpo perché si tratta di un ottimo giocatore. Anzi, forse è un bene anche per lui cambiare campionato.

In che senso? Rami per le sue caratteristiche fisiche e tecniche si troverà meglio in Italia, più di quanto abbia fatto in Spagna.

Quale avvertimento vorrebbe dare al pubblico rossonero? Rami è un giocatore dalla forte personalità, a volte esagera anche. Un po’ testa calda, a Valencia ha avuto problemi per questo. Ma è un bel difensore.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori