Calciomercato Milan/ Brunelli: Casillas vicino, Balotelli invece… Seedorf o Mangia per la panchina! (esclusiva)

- int. Gaia Brunelli

GAIA BRUNELLI commenta le principali voci di attualità relative al calciomercato del Milan: il futuro di Allegri, Balotelli ed El Shaarawy e la questione portiere, tra Marchetti e Casillas

casillas_puyol
Iker Casillas (sinistra), 32 anni, portiere spagnolo del Real Madrid (INFOPHOTO)

Tante novità possibili in casa Milan, per un calciomercato in continuo movimento. Si parla di una possibile cessione di Christian Abbiati alla Lazio in cambio di Federico Marchetti, visto che in porta sono possibili sorprese. Ma c’è anche l’ipotesi dell’arrivo in prestito del numero uno del Real Madrid Iker Casillas. E poi le voci delle possibili partenze di Stephan El Shaarawy e Mario Balotelli, anche se le loro situazioni sono certamente differenti, l’interesse per Domenico Criscito e Davide Astori per rinforzare la difesa. Quale sarà poi il futuro di Massimiliano Allegri? C’è qualche cordata interessata a entrare nella società rossonera? Per rispondere a tutte queste domande sul calciomercato del Milan abbiamo sentito la giornalista Gaia Brunelli. Eccola in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Sarebbe troppo bello. In realtà credo che la Lazio non voglia privarsi di Marchetti per puntare su Abbiati. Penso che il Milan invece potrebbe chiedere al Real Madrid il prestito di Casillas.

El Shaarawy andrà al Liverpool? Aspettiamo il suo rientro dall’infortunio, poi non penso che El Shaarawy sarà messo sul mercato fino a quando Allegri punterà sul 4-3-3.

Balotelli al Monaco invece è possibile?
Se ne dicono tante su Balotelli, anche rispetto all’atteggiamento che ha il suo procuratore Raiola. Molto probabilmente non finirà la carriera al Milan e andando avanti così non so nemmeno se riuscirà a giocare fino ai 30 anni, credo però sia prematuro dire esattamente in quale squadra giocherà.

C’è interesse per Criscito?
Il Milan ha due esterni come De Sciglio e Costant, è coperto in questo ruolo. Penso che sia più importante rinforzare la difesa con un centrale e Astori potrebbe essere il giocatore giusto.

Che ne sarà di Niang?
Potrebbe essere ceduto in prestito a qualche squadra.

Prandelli arriverà al Milan?
No, lo vedo più alla Juventus, soprattutto se Conte lasciasse la squadra bianconera. A Berlusconi piace Seedorf e Sacchi sponsorizza Mangia, che è molto bravo.

C’è qualche cordata interessata al Milan? 

Credo onestamente di no, il Milan rimarrà alla famiglia Berlusconi. Ora sembra anche che tutti i figli abbiano più interesse verso la squadra rossonera. (Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori