Calciomercato Milan/ Quarto (ag. FIFA): Allegri via a fine stagione! Inzaghi ha superato Seedorf…(esclusiva)

- int. Antonio Quarto

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Antonio Quarto parla del calciomercato del Milan a partire dalla situazione di Massimiliano Allegri, che può tornare in discussione…

honda_dante
Keisuke Honda, 27 anni, trequartista giapponese (INFOPHOTO)

Il tecnico del Milan Massimiliano Allegri è stato molto chiaro, in questo momento si sente in discussione perché non sta avendo risultati. Per questo si inizia già a parlare di un possibile addio del tecnico Allegri già da questa stagione. L’allenatore toscano ha il contratto in scadenza e quasi certamente andrebbe via nella prossima stagione. Attenzione alla posizione di Inzaghi e Seedorf, due ex giocatori del Milan che potrebbero prendere il posto di Allegri nella prossima stagione. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Antonio Quarto ha parlato del calciomercato dei rossoneri.

Allegri ha dichiarato di sentirsi in discussione. Ha ragione? Lui sa perfettamente che senza risultati non può assolutamente restare. Ma non credo al suo esonero in vista di questa stagione.

Come mai non crede all’esonero di Allegri? Perché il Milan vuole preparare l’allenatore per la prossima stagione, ovvero Inzaghi o Seedorf. E non credo vogliano bruciare subito questi giovani allenatori.

Chi tra Seedorf e Inzaghi sarebbe perfetto per la panchina del Milan? Direi Inzaghi per un discorso che riguarda l’esperienza, SuperPippo sta già facendo la sua nella Primavera del Milan. E poi è italiano.

Honda potrebbe fare la differenza al Milan? Sì, perchè si tratta di un giocatore di qualità che potrebbe fare bene in rossonero. E stavo quasi per consigliarlo al Milan in tempi meno sospetti.

In che senso? Ci avevamo pensato qualche anno fa con un altro agente FIFA, stavamo parlando con l’agente di Honda e mancava poco al contatto diretto con il Milan. Non era male l’idea a quanto pare.

Saponara o El Shaarawy da sacrificare a gennaio? 

Io credo che sia giusto sacrificare Saponara visto che El Shaarawy tecnicamente è più forte.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori