Calciomercato Milan/ Brambati: Galliani-PSG, si può! El Shaarawy, che errore…(esclusiva)

- int. Massimo Brambati

MASSIMO BRAMBATI ha commentato in esclusiva la situazione attuale del Milan, sballottato tra le indecisioni societarie e le mosse di calciomercato per il prossimo mese di gennaio

elshaarawy_92
Stephan El Shaarawy (infophoto)

La confusione che vive il Milan non ha precedenti nella storia della presidenza di Silvio Berlusconi. Momenti bui dal punto di vista sportivo c’erano stati, ma che addirittura le cariche dirigenziali più saldi fossero messe in discussione no, non era mai successo. Naturale che la posizione pericolante di Adriano Galliani, Ariedo Braida e lo stesso Massimiliano Allegri getti delle ombre sul calciomercato; difficile studiare delle strategie precise non sapendo fino a quando l’allenatore sarà in panchina, o addirittura se l’amministratore delegato lascerà il timone ad altre persone. Nonostante ciò, i nomi che girano ci sono, perchè la prima parte di campionato ha portato alla luce problemi di natura tecnica e tattica che vanno risolti. Esempio: servono assolutamente rinforzi in difesa, e c’è un Nemanja Vidic che è in scadenza di contratto con il Manchester United e pare non rinnovi. Poi, è possibile che qualche calciatore sia sacrificato: si parla di una possibile cessione in prestito di Bryan Cristante, mentre è ancora incerto il futuro di Stephan El Shaarawy, che potrebbe tornare in campo dopo la pausa per le Nazionali. Troverà spazio il Faraone, o è stato definitivamente accantonato? Un cambio di allenatore potrebbe ridargli una maglia di titolare? Per rispondere a tutte queste domande sul calciomercato di gennaio abbiamo sentito Massimo Brambati. Eccolo in questa intervista a esclusiva rilasciata a IlSussidiario.net.

Allegri sarà confermato fino a Natale? Attualmente c’è un po’ di confusione al Milan, bisognerà vedere che decisione prenderà la società.

A proposito di Galliani: in caso di sfiducia sarà pronto a lasciare il calcio? Non penso proprio, credo sia un’eventualità da scartare. Credo anche che se lasciasse il Milan non rinuncerebbe a rimanere nel mondo del calcio, ripartirà da qualche altra piazza.

Se arrivasse un offerta dal Paris Saint Germain? Tutto può starci nella vita!

Cristante verso lo Stoccarda o verso la Roma? Cristante è un buon giocatore, molto promettente. Credo che se però arrivasse un offerta interessante non sarebbe nemmeno sbagliata accettarla.

C’è anche Xabi Alonso obiettivo rossonero, come Vidic e Fabio Coentrao? Sono tutti calciatori molto richiesti nel mercato internazionale, che sono stati sempre sul taccuino di Galliani, che li stima molto. Vedremo un po’ cosa succederà in futuro.

Mistero El Shaarawy: cosa succederà? E’ una situazione un po’ particolare la sua. A mio modo di vedere sia per il Milan che per il giocatore forse sarebbe stata meglio una sua cessione la scorsa estate.

Hernanes acquisto sfumato? 

Al Milan in effetti non è mai interessato veramente, non ha mai cercato di concludere questa trattativa di mercato. La Lazio, se riuscisse a rinnovare con il giocatore, farebbe comunque molto bene.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori