Calciomercato Milan/ Pezzuto (ag.FIFA): Lodi, insistere! Galliani? Problema di soldi (esclusiva)

- int. Gianpaolo Pezzuto

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Giampaolo Pezzuto parla dei possibili sviluppi di calciomercato per il Milan, sia sul fronte di campo che per quello societario

lodi_genoa
Francesco Lodi (di spalle), 29 anni, centrocampista del Genoa (INFOPHOTO)

Il Milan per gennaio potrebbe riservare altri colpi di mercato. Non solo il difensore Rami prelevato dal Valencia ma anche Honda dal Cska Mosca e un altro colpo che potrebbe interessare nuovamente il centrocampo. Chi potrebbe essere questo colpo per il centrocampo? Forse potrebbe trattarsi di Ciccio Lodi, centrocampista del Genoa, che piace molto al Milan. I rossoneri vorrebbero puntare anche su una nuova dirigenza visto che Galliani potrebbe andare via dal club a fine stagione. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Gianpaolo Pezzuto ha parlato del mercato del Milan.

Allegri-Milan, crede che l’esonero del tecnico toscano sia così lontano? Credo che dipenderà molto dalla situazione delle prossime due partite. Se le cose non andranno bene potrebbe esserci l’esonero.

Usiamo il condizionale? Sì perché Galliani potrebbe ancora intervenire per salvare il tecnico, come già successo nella scorsa stagione. E questa potrebbe essere l’ancora per l’allenatore del Milan.

A proposito di Galliani, andrà via? Non credo che possa andare via subito a gennaio, però a giugno qualcosa potrebbe succedere. Dipenderà molto da quello che vorrà Barbara Berlusconi, anche se per rescindere con Galliani potrebbe essere un problema economico.

In che senso? Galliani al Milan costa, mentre Barbara no visto che è di famiglia. Potrebbe anche esserci questa spiegazione dietro la situazione di Galliani.

Potrebbe arrivare Lodi a centrocampo. Che ne pensa?

Credo che possa essere un giocatore importante per il ruolo di centrocampista. Lodi ha tanta qualità e potrebbe dimostrarla anche al Milan, magari non da primo violino ma da ottimo complemento.

El Shaarawy-Milan, i rossoneri dovrebbero puntare ancora sul Faraone? Sì, è un grande talento, El Shaarawy ha le potenzialità per essere decisivo nel Milan, perchè sa sdoppiarsi nelle due fasi di gioco con la medesima efficacia.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori