Calciomercato Milan/ Rabiot-PSG: il rinnovo non decolla, Galliani ci pensa (esclusiva)

- La Redazione

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, Adriano Galliani continua ad osservare la situazione di Adrien Rabiot del Psg, giovane talento francese

galliani_sorriso
(INFOPHOTO)

Alzi la mano chi pensava ad un Galliani lontano dal Milan prima delle feste natalizie, dopo la voragine aperta da Barbara Berlusconi con le parole nel post Milan-Fiorentina. Bene, ad oggi tutto sembra rientrato e si parla di Galliani come dirigente del Milan anche nella prossima stagione, tanto che il buon Adriano continua a pensare ai rinforzi per i rossoneri non solo per gennaio ma anche per giugno. Se per l’inverno il Milan continua a sondare il terreno per un centrocampista, Parolo su tutti, per giugno si cercherà di acquistare anche qualche talento importante e di qualità. E il Milan in tal senso sta seguendo diversi calciatori, uno di questi gioca nel PSG. Il club francese in quanto a talento non è secondo a nessuno, ma proprio la grande affluenza di giocatori di prima fascia può provocare qualche malumore. Le ultime indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net riguardano Adrien Rabiot, centrocampista classe ’95, che in quanto a talento è stato sicuramente fortunato. Il giovanissimo centrocampista del Psg non gioca poco, anzi, fino ad ora ha messo nel proprio tabellino ben 28 presenze tra Ligue 1 e le coppe Nazionali e internazionali. Solo che ha il contratto in scadenza nel 2015 e per il momento non è ancora arrivato il rinnovo. Galliani, che è sempre molto attento a queste situazioni, sta osservando da vicino la faccenda. Sa bene che se Rabiot dovesse aspettare ancora un altro po’ potrebbe decidere di andare via dal club parigino, per puntare su una squadra che gli dia maggiore fiducia da subito. Il Milan vuole stare dietro l’angolo, per arrivare in pole position qualora Rabiot decidesse di andare via. In fondo si tratta di un giocatore tecnico, forte fisicamente, bravo tatticamente tanto da giocare sia come mediano che come regista oltre che mezz’ala. Insomma un giocatore completo che farebbe gola a tutti. Galliani però ha intenzione di lavorare sottotraccia e chissà che ancora una volta non riesca ad anticipare tutti.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori