Calciomercato Milan/ Accordo fatto per Doria, ecco le cifre (esclusiva)

- La Redazione

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, il Milan avrebbe messo le mani sul difensore brasiliano Doria, in forza al Botafogo. Accordo sulla cifra del cartellino

botafogo_doria
Doria (infophoto)

Per il momento Adriano Galliani rimarrà al suo posto, dopo le dimissioni annunciate settimana scorsa, ma dovrà collaborare con Barbara Berlusconi. Il presidente del Milan, Silvio Berlusconi, ha respinto la decisione del suo storico uomo di fiducia, che è rimasto male per l’accantonamento subito a favore della figlia. Galliani quindi resterà al Milan, non si sa però fino a quando. Anche perché il progetto di Barbara Berlusconi continua ad andare avanti imperterrito. L’allenatore del rilancio Milan sarà Clarence Seedorf, ormai anche i media brasiliani sono convinti che l’attuale centrocampista del Botafogo, giocatore rossonero per dieci anni, sia il candidato numero uno a sostituire Allegri in panchina. A febbraio Seedorf otterrà il patentino di allenatore dalla Federcalcio olandese, che gli permetterà di sedersi in panchina. E Seedorf avrebbe già mosso i primi passi per rinforzare la squadra rossonera a giugno. Il primo colpo dovrebbe essere Doria, difensore brasiliano del Botafogo, suo attuale compagno di squadra. Classe ’94, Doria è in scadenza di contratto nel 2015. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, ci sarebbe anche l’accordo tra Milan e Botafogo sulla base di 7 milioni di euro per l’acquisto del centrale carioca. Novità anche per quanto riguarda il suo status di extracomunitario, perchè Doria sta procedendo per ottenere il passaporto comunitario in vista della prossima stagione. Un’ottima notizia per il Milan che potrebbe tesserare il giovane difensore brasiliano senza spendere la casella per i giocatori non europei. Per Seedorf dunque un rinforzo già pronto e che conosce bene. Doria è considerato un ottimo elemento da molti addetti ai lavori, è dotato di un grande fisico e potrebbe diventare un perno importante della difesa del Milan nella prossima stagione. Circa un anno fa sembrava perfezionato il suo trasferimento alla Juventus, che poi però è saltato.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori