MILAN-BARCELLONA (2-0)/ Ibrahimovic “mago” del telecomando per vedere la partita

- La Redazione

Zlatan Ibrahimovic ieri sera era a cena con alcuni compagnio di squadra del Psg, Beckham compreso. Non si vedeva bene Milan-Barcellona in tv, e allora il doppio ex svedese…

ibrahimovic_psg
Zlatan Ibrahimovic ai tempi del Milan (Infophoto)

Metti una sera a cena a Parigi. Ma non una sera qualunque, e non dei commensali qualunque. Infatti la cena era tra alcuni giocatori del Paris Saint Germain, invitati dagli argentini Javier Pastore ed Ezequiel Lavezzi in un ristorante appunto argentino della capitale francese. Tra i convitati c’erano anche Zlatan Ibrahimovic e David Beckham, i due ex milanisti e stelle della formazione parigina. Soprattutto per loro era però anche la sera della grande partita Milan-Barcellona. Il più interessato in assoluto era lo svedese, doppio ex dell’incontro tra i rossoneri e i blaugrana. Così, non c’è da stupirsi se sia stato proprio Ibra ad agire quando la tv del locale ha avuto problemi col segnale, e la visione della partita era a rischio. Il sito rmcsport.fr ha intervistato il proprietario del locale, che ha svelato questo aneddoto: “Non arrivava il segnale giusto. Zlatan si è impossessato del telecomando e ci ha mostrato cosa fare, risintonizzando la partita. E’ stato molto utile!”, aggiungendo però che la partita è stato solo un pretesto per incontrarsi e rafforzare il gruppo, in particolare con lo Spice Boy appena arrivato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori