CALCIOMERCATO/ Milan, Balotelli: spunta la clausola di prelazione del City

Così come fatto in passato dall’Inter, il Manchester City ha deciso di inserire nell’accordo con il Milan un diritto di prelazione su Mario Balotelli in caso di futura vendita

05.02.2013 - La Redazione
Balotelli_esordio
Mario Balotelli (Infophoto)

CALCIOMERCATO MILAN – Continuano ad emergere interessanti retroscena circa l’operazione fra il Milan e il Manchester City per Mario Balotelli conclusasi ufficialmente pochi giorni fa. L’ultimo “arcano” è svelato dalla redazione di Goal.com. Sembrerebbe che i Citizens, all’atto della firma con la società di via Turati, abbiano strappato ai rossoneri un diritto di prelazione in caso di vendita futura di Super Mario. In poche parole, qualora il Milan decidesse di cedere l’attaccante bresciano della Nazionale, sarebbe tenuto anche ad informare la società inglese. Una clausola identica in tutto e per tutto a quella che l’Inter vantava con il City ma che alla fine non produsse alcun effetto positivo sui nerazzurri nonostante le molte chiacchiere circolanti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori