CALCIOMERCATO/ Milan, Iovino (ag. FIFA): Lodi o Quintero per il centrocampo. Perin? Attenti a Stekelenburg… (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Francesco Iovino, ha parlato del mercato futuro del Milan, dei possibili centrocampisti per la prossima stagione e anche del portiere…

07.02.2013 - int. Francesco Iovino
quintero_r400
Il pescarese Quintero (Infophoto)

Mario Balotelli ha riportato l’entusiasmo in casa Milan. La doppietta all’esordio contro l’Udinese ha permesso ai rossoneri di portare a casa tre punti e di raggiungere l’Inter al quarto posto a tre punti dalla Lazio che si trova al terzo posto. Il Milan non vuole assolutamente perdere il contatto dalla Lazio, i rossoneri vogliono arrivare in Champions League nella prossima stagione, obiettivo principale della società di Via Turati. Massimiliano Allegri, tecnico del Milan, è stato bravissimo a gestire bene la situazione legata alla crisi di risultati di inizio stagione. Ora il Milan ha un attacco esplosivo e anche molto giovane, non solo il Faraone El Shaarawy, ma anche Balotelli e Niang, quest’ultimo giovane talento classe ’94 arrivato in estate. Il Milan continuerà nel progetto giovani anche nella prossima stagione, i dirigenti rossoneri hanno già messo nel mirino numerosi talenti del calcio mondiale. Galliani e Braida potrebbero già chiudere alcune operazioni in vista della prossima stagione, Berlusconi è convinto che il nuovo progetto rossonero sia quello giusto per aprire un nuovo ciclo al Milan. Per parlare del mercato del Milan abbiamo intervistato in esclusiva a Ilsussidiario.net Francesco Iovino, agente fifa.

Allegri merita la conferma nella prossima stagione? Io credo di si perché dopo un inizio di stagione così difficile è riuscito a portare la squadra in carreggiata e in corsa per un posto in Champions League.

Crede che rimarrà nella prossima stagione alla guida del Milan? Io penso di si, perché la società ha voluto puntare sul progetto giovani e lui si sta mostrando un tecnico capace di allenare i giovani.

Balotelli, El Shaarawy ma anche Niang. Sorpreso dal giovane attaccante? Sta dimostrando di essere un giovane di talento e con grande personalità. Il Milan ha un tridente d’attacco giovane e di talento.

Il Milan nella prossima stagione pensa a Quintero… Un altro giovane di talento, i rossoneri sono alla ricerca dell’erede di Pirlo e Quintero potrebbe fare benissimo visto che è giovane. Ma anche giocatori italiani potrebbero fare al caso del Milan.

Chi? Francesco Lodi, io credo che potrebbe essere il giocatore giusto per giocare a centrocampo con Montolivo e Boateng o Nocerino.

Si cercherà anche l’erede di Abbiati che è in scadenza di contratto?

Non sono sicuro che il portiere rossonero possa lasciare il Milan. Credo che riscuota ancora consensi in casa Milan.

Eppure si parla di Perin… Un giovane portiere molto interessante. Il Milan dovrà fare un grande investimento per il portiere così come fatto dall’Inter con Handanovic. Da non sottovalutare un’altra pista.

Quale? Quella che porta a Marteen Stekelenburg, portiere della Roma.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori