PROBABILI FORMAZIONI/ Cagliari-Milan, notizie alla vigilia (Serie A, 24esima giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Cagliari-Milan, partita della 24esima giornata di serie A che si gioca domani a Is Arenas con punti molto importanti in palio per Pulga-Lopez e Allegri

abate_balotelli_constant_amelia
Infophoto

Il Milan sfiderà il Cagliari domenica pomeriggio alle ore 15.00. Alla fine si giocherà allo stadio Is Arenas di Quartu Sant’Elena, al termine dell’ennesima settimana tormentata sul versante stadio dei sardi. L’obiettivo dei rossoneri sarà quello di proseguire la cavalcata iniziata a metà novembre e che ha permesso agli stessi di agguantare il quarto posto in classifica, al pari dell’Inter, a sole tre lunghezze dal terzo posto occupato dalla Lazio. La Champions League non è quindi mai stata così vicina ma, come ha detto l’allenatore Allegri recentemente, il difficile deve ancora venire. Naturalmente il Milan dovrà cercare di superare il Cagliari che non starà di certo a guardare e proverà a strappare ai rossoneri almeno un punto vendicando il 2-0 di San Siro dell’andata. I rossoblu di Lopez e Pulga, tra l’altro, non godono di una classifica privilegiata, essendo quint’ultimi, a sole quattro lunghezze dalla zona retrocessione, e un nuovo passo falso potrebbe essere davvero deleterio in ottica salvezza. Tuttavia, il perentorio 4-2 in casa della Roma ha ridato morale ai sardi. Ecco le notizie sulle formazioni alla vigilia dell’incontro.

In previsione della delicata sfida di domani pomeriggio, il tandem di allenatori del Cagliari Lopez-Pulga, dovrà fare a meno dei due squalificati Radja Nainggolan e Avelar. In dubbio invece Ariaudo, anche se il giocatore sembra sulla via del recupero. Spazio ad un 4-3-1-2 con Agazzi in porta, retroguardia composta da Rossettini e Astori coppia di centrali, con Pisano e Murru sui due esterni. A centrocampo, Conti stazionerà in cabina di regia affiancato da Dessena interno destro e da Ekdal sulla sinistra. Infine l’attacco, con Cossu sulla trequarti dietro al solito tandem formato da Ibarbo e Sau, miglior marcatore dei sardi.

Qualche problema per Massimiliano Allegri in previsione della trasferta in terra sarda. L’allenatore del Milan dovrà fare a meno ancora una volta di Daniele Bonera, infortunatosi dopo la gara contro l’Udinese. Il centrale rossonero ha riportato una forte contusione alla coscia sinistra con vasto ematoma. Assente anche Giampaolo Pazzini, che soffre di un problema muscolare riscontrato nel riscaldamento pre-Udinese. Di giornata invece l’infortunio di Constant, che ha subito un trauma contusivo alla tibia sinistra con vasto ematoma intramuscolare e non è stato convocato. Allegri dovrebbe puntare su un 4-3-3 con Abbiati a curare la porta, Abate e Antonini sulle due corsie con la novità Zaccardo, affiancato da Zapata, nel cuore della retroguardia. A centrocampo, toccherà a capitan Ambrosini sostituire lo squalificato Riccardo Montolivo, e al suo fianco ci saranno i soliti Flamini e Boateng. Infine l’attacco, quello formato dalle “tre creste” Niang, Balotelli, El Shaarawy.

 

Agazzi; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Ekdal; Cossu; Ibarbo, Sau. All.: Pulga-Lopez.

A disp.: Avramov, Ariaudo, Perico, Del Fabro, Casarini, Eriksson, Thiago Ribeiro, Pinilla, Nenè.

Squalificati: Nainggolan (1), Avelar (1).

Indisponibili: nessuno.

 

Abbiati; Abate, Zaccardo, Zapata, Antonini; Flamini, Ambrosini, Boateng; Niang, Balotelli, El Shaarawy. All.: Allegri.

A disp.: Amelia, Gabriel, Yepes, De Sciglio, Mexes, Traoré, Nocerino, Muntari, Robinho, Bojan.

Squalificati: Montolivo.

Indisponibili: De Jong, Pazzini, Bonera, Constant.

 

Arbitro: Giannoccaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori