CALCIOMERCATO/ Milan, Bonanini (ag. FIFA): Hummels o Subotic in difesa, su Zapata e Ogbonna…(esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net Marco Bonanini, agente FIFA, ha parlato del mercato del Milan e in particolare della difesa rossonera che ha bisogno di ritocchi importanti e punta in alto.

20.03.2013 - int. Marco Bonanini
zapata_milan
Foto Infophoto

È stato bravo come sempre ad arrivare al grande colpo Mario Balotelli. L’attaccante italiano è stato prelevato dal Manchester City per circa 20 milioni di euro, viste le prestazioni si tratta sicuramente di un grandissimo affare di mercato. Non solo, con l’acquisto di SuperMario l’attacco del Milan è sistemato per i prossimi dieci anni visto che oltre a Balotelli i rossoneri possono contare su giocatori importanti come Niang ed El Shaarawy, altri giovani talenti di spessore mondiale. Il Milan ora dovrà fare lo stesso discorso per centrocampo e difesa, soprattutto nel settore difensivo ci dovranno essere delle manovre per aumentare la forza del reparto e soprattutto per inserire difensori giovani e di talento. Galliani dovrà capire anche cosa fare del futuro di Cristian Zapata, difensore colombiano prelevato in estate dal Villarreal con la formula del prestito con diritto di riscatto, i dirigenti spagnoli per ora non hanno ricevuto nessuna chiamata dal Milan. I rossoneri hanno ancora il dubbio: puntare o meno sul loro acquisto estivo? Oltre a Zapata il Milan sta cercando di raccogliere informazioni su qualche obiettivo, in Italia piace da tempo – e sembra promesso sposoAngelo Ogbonna, così come Danilo dell’Udinese. In esclusiva a Ilsussidiario.net l’agente FIFA Marco Bonanini, ha parlato del mercato del Milan.

In casa Milan si valuta la posizione di Zapata. Come giudica la stagione del difensore colombiano? Credo che Zapata abbia svolto fino a questo momento una stagione altalenante, è partito male per poi riprendersi ma è nuovamente caduto in alcune prestazioni negative.

Per riscattarlo i rossoneri dovrebbero sborsare 6 milioni di euro; un prezzo adeguato? Galliani dovrà essere bravo a decidere cosa fare del colombiano. Onestamente cercherei di puntare su giocatori con più talento.

Ogbonna è uno di questi? Personalmente non credo che Ogbonna sia da Milan, anche se in molti pensano che il difensore del Torino possa fare grandi cose. Ultimamente è poco concentrato e si sa che nelle grandi squadre devi avere soprattutto la testa giusta per fare bene.

Sempre vivo l’interesse per Benatia. Qui siamo dinanzi a un difensore di grande livello che da diverso tempo è ormai pronto per il grande salto. Però attenzione, l’Udinese è una bottega carissima.

Il nome di Hummels farebbe piacere ai tifosi rossoneri…

Stiamo parlando di un giocatore importante, anche se preferirei si puntasse sui giocatori italiani che non avrebbero problemi da un punto di vista di ambientamento.

Nel Borussia Dortmund oltre al tedesco gioca anche il serbo Subotic: cosa ne pensa? Stessa età del tedesco, anche lui un gigante difensivo che però è difficile da strappare al Dortmund se non con una grande offerta. 

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori