CALCIOMERCATO/ Milan, novità Prandelli per il post-Allegri

Fra i papabili per sostituire Allegri in casa Milan, spunta anche il nome di Prandelli, commissario tecnico della nazionale italiana, molto vicino a Balotelli ed El Shaarawy

25.03.2013 - La Redazione
balotelli_prandelliR400
Cesare Prandelli con Mario Balotelli (Infophoto)

CALCIOMERCATO MILAN – C’è anche Cesare Prandelli fra i papabili per sostituire Massimiliano Allegri. Il commissario tecnico della nazionale italiana, potrebbe essere perfetto per il Milan, sia per la capacità di far giocare le proprie squadre e il feeling con i giovani, ma anche per via dell’ottimo rapporto instaurato con il blocco rossonero di stanza a Coverciano. Balotelli ed El Shaarawy sono infatti due pupilli dell’allenatore di Orzinuovi, senza dimenticarsi di Riccardo Montolivo, suo ex giocatore ai tempi della Fiorentina, passando per Abate e arrivando fino alla “scoperta” De Sciglio. Prandelli se la dovrà però vedere con un gruppo di agguerriti ex milanisti, a cominciare da Gattuso e Inzaghi, passando per Seedorf, Van Bommel, Donadoni e Van Basten. L’addio di Prandelli all’Italia sembra comunque ipotizzabile in ottica estate 2014, dopo il Mondiale, guarda caso quando scadrà il contratto ad Allegri…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori