CALCIOMERCATO/ Milan, Cicchetti (ag. FIFA): Abbiati, Zapata e Bojan, ecco cosa succederà. E Boateng… (esclusiva)

- int. Gianfranco Cicchetti

Gianfranco Cicchetti, agente Fifa, ci ha parlato del mercato del Milan e in particolare della situazione portieri per il fururo di Amelia e Abbiati, ma anche del futuro di altri rossoneri…

Stekelenburg
Marteen Stekelenburg, portiere della Roma (Foto Infophoto)

Il Milan vuole fortemente (almeno) il terzo posto in classifica. Ora che i rossoneri sono riusciti ad arrivare in questa posizione, il club di Via Turati non vuole assolutamente perderla, anche se l’Inter è dietro di un solo punto. La squadra di Allegri vorrebbe prendere anche il secondo posto del Napoli, che vorrebbe dire evitare i preliminari della prossima Champions League. Il club rossonero continuerà a puntare anche nella prossima stagione su giocatori giovani e di talento, visto che quest’anno i vari El Shaarawy e De Sciglio stanno facendo molto bene, ma naturalmente rimanere nella massima competizione continentale permetterebbe di pensare più in grande per il mercato estivo. Il Milan dovrà in quei mesi decidere il futuro di molti giocatori: Abbiati e Ambrosini, gli ultimi senatori, sono in scadenza di contratto e potrebbero lasciare il club. Ma in estate ci saranno tanti giocatori pronti a lasciare, in particolare Robinho che piace ancora al Santos e Boateng che vorrebbe rinnovare il contratto ma con adeguamento dell’ingaggio. Galliani in tal senso cercherà di essere molto equilibrato pensando soprattutto al bene della squadra. Nel mirino invece ci sono giocatori importanti per il centrocampo, mentre in difesa non ci sono solo difensori italiani ma anche calciatori stranieri. Per parlare del mercato del Milan, abbiamo intervistato in esclusiva per Ilsussidiario.net l’agente Fifa Gianfranco Cicchetti.

Il Milan dovrà decidere il futuro di Abbiati che è in scadenza di contratto. Cosa succederà? Il Milan ha tre opzioni per quanto riguarda il futuro di Abbiati: rinnovo del contratto per un altro anno, puntare su un portiere esperto o su un giovane di belle speranze tenendo anche presente che Gabriel, terzo portiere, potrebbe andare in prestito.

Chi potrebbe dunque difendere la porta del Milan nella prossima stagione? Io credo che il Milan voglia proporre alla Roma uno scambio tra Amelia e Stekelenburg per portare l’olandese a Milanello.

Galliani dovrà anche pensare al futuro di Zapata e Bojan. Chi verrà riscattato? Zapata verrà certamente riscattato, perché sta facendo grandi cose in questo momento dopo un inizio difficile. Bojan invece è difficile che possa rimanere perché l’attacco del Milan ha già tre grandi talenti, in più Pazzini è tornato a fare gol.

A proposito dell’attacco rossonero: Zaza preferirebbe vestire la maglia del Milan… So che sul giovane calciatore c’è anche la Juventus, non credo che al Milan riuscirebbe a trovare molto spazio pur essendo un ottimo talento.

Robinho andrà via sicuramente?

Al 99% dico di sì, tornerà in patria perché ci sono tanti club interessati e il Milan in estate favorirà questa operazione.

Chi invece ha voglia di rinnovare ma con adeguamento del contratto è Boateng. Che impressioni ha sul futuro del ghanese? Io credo che alla fine società e giocatore troveranno un accordo che possa soddisfare tutte le parti in causa, anche se su di lui c’è sempre qualche squadra estera come Galatasaray e Bayern Monaco, visto che Prince piace a Guardiola.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori