CALCIOMERCATO/ Milan, Allegri: la panchina torna a scricchiolare

- La Redazione

Il futuro di Massimiliano Allegri torna nuovamente in discussione. Dopo l’esclusione di El Shaarawy, le disfatte negli scontri diretti e la richiesta di rinnovo, Galliani pare perplesso

allegri_olimpiaR400
Massimiliano Allegri (Infophoto)

CALCIOMERCATO MILAN – Torna nuovamente in bilico il futuro di Massimiliano Allegri. L’allenatore rossonero, dopo un periodo decisamente esaltante, è stato protagonista di qualche scivolone, a cominciare dall’esclusione di El Shaarawy durante la recente sfida Champions contro il Napoli. Una gara terminata in parità, senza successo, come del resto molte altre volte è accaduto in stagione nelle sfide chiave. Al di là della vittoria contro la Juventus a San Siro e del successo interno contro la Lazio, i rossoneri non hanno mai vinto nella altre gare chiave della stagione, e risultano ultimi nella classifica degli scontri diretti contro le big. Allegri pare abbia richiesto il rinnovo del contratto (che scadrà al 30 giugno del 2014), ma analizzando tali situazione difficilmente Galliani glielo concederà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori