CALCIOMERCATO/ Milan, Ganso: i rossoneri sono sempre stati un sogno

- La Redazione

Paulo Henrique Ganso ha parlato a una televisione brasiliana rivelando che il Milan è sempre stato un sogno nella sua carriera; oggi però sta bene al Sao Paulo, la sua nuova squadra

Ganso_R400
Foto Infophoto

E’ stato un lungo corteggiamento quello del Milan per Paulo Henrique Ganso. Il trequartista che oggi milita nel Sao Paulo era stato individuato come il top player da acquistare già durante l’estate 2011, alla vigilia di una Copa America che poi non lo ha visto brillare. Gioiello del Santos insieme a Neymar, Ganso è stato poi acquistato dal Sao Paulo che ha pagato la clausola rescissoria; il Milan aveva già leggermente mollato la presa, anche se i rossoneri cullavano anche l’idea di farlo giocare davanti alla difesa, alla Pirlo, viste le sue movenze non esattamente rapidissime. Non è andata così; il calciatore ha ricordato l’interesse della società meneghina parlando a Bandeirantes Tv, alla quale ha rivelato che “il Milan è sempre stato un sogno nel corso della mia carriera, ma ora penso solo al Sao Paulo, che è la mia vita in questo momento. Sto bene, e sto diventando più forte fisicamente per evitare infortuni”. Chissà che in futuro il Milan non possa tornare sull’obiettivo di un tempo: del resto Ganso è un classe ’89, è ancora giovane e c’è tutto il tempo per acquistarlo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori