Calciomercato Milan / Spinosi (ag. FIFA): Hernanes nel mirino, per la difesa il colpo giusto è… (esclusiva)

- int. Lodovico Spinosi

L’agente FIFA Lodovico Spinosi ha parlato del mercato del Milan e in particolare del possibile arrivo di Hernanes dalla Lazio. Piace anche il laterale Danilo Avelar dal Cagliari

vanbommel_hernanes
(INFOPHOTO)

In casa Milan tiene banco il futuro di Massimiliano Allegri. L’ennesima puntata del tormentone nasce dalle recenti parole di Berlusconi, ad un giornalista romano. Battuta o verità? Le indiscrezioni lasciano propendere per la prima, ma le certezze sono deboli visto il rapporto controverso tra presidente ed allenatore del Milan. Questo episodio porterà conseguenze? Per non pensarci Adriano Galliani si dedica al mercato in entrata, lavorando per individuare i migliori acquisti per il Milan della prossima stagione. Hernanes può essere uno di questi, anche se i prezzi di Lotito sono sempre difficili da limare. Le ultime inscrezioni infine descrivono l’interesse per Danilo Avelar del Cagliari, autore di un campionato positivo al suo primo anno in serie A. Il brasiliano compirà 24 anni a giugno ed è in prestito in Sardegna dagli ucraini del Karpaty Lviv, con un diritto di riscatto fissato e 1,5 milioni di euro. Per parlare di questi temi ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Lodovico Spinosi, esperto di calcio brasiliano

Allegri-Roma, avrà ragione Berlusconi? Il feeling tra i due non c’è questo è evidente, tra Allegri e lo staff tecnico della Roma invece c’è sicuramente molta stima e qualche sondaggio è stato fatto.

Ma se Allegri dovesse andare via su chi punterebbe il Milan? Sicuramente tra gli ex milanisti quello più esperto è Donadoni, che sta facendo cose importanti a Parma. Però occhio a Berlusconi e alle sue idee.

Intende Seedorf? Seedorf da giocatore è sempre stato un allenatore in campo, e poi è un campione a tutto tondo. Berlusconi si prenderebbe tutti i meriti della scelta dell’olandese.

Hernanes piace molto al Milan. Lotito cederà il brasiliano? E’ un grandissimo giocatore, non lo scopriamo oggi. Anzi, il Milan ora lo vuole per la prossima stagione ma qualche anno fa lo ha scartato.

In che senso? 

Lo proposi al Milan tramite la Traffic, i rossoneri dissero che non era un giocatore adatto alla Serie A, lo consideravano troppo lento. Costava molto meno di oggi.

Avelar piace ai rossoneri, è un giocatore da Milan? E’ un buon giocatore che quando ha avuto la possiblità di giocare nello Schalke non ha fatto bene. Diciamo che ci vorrebbe altro, magari Adriano che però potrebbe rinnovare con il Barcellona.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori