Calciomercato Milan / Cicchetti (ag. FIFA): Allegri verso Roma. Per la difesa sprint a tre, davanti colpo olandese (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente FIFA Gianfranco Cicchetti parla del mercato del Milan, tra la conferma o meno di Allegri e i nomi dei possibili acquisti per difesa e attacco

lens_psv
(INFOPHOTO)

Terzo in classifica, ora è un verdetto. La lunga rincorsa è terminata e il Milan ha raggiunto il suo obiettivo, buttando avanti il muso come nei migliori fotofinish dell’atletica. La Fiorentina è stato avversario duro, come aveva predetto Galliani, ma con la sofferta vittoria di Siena i rossoneri hanno finito davanti di 2 punti, guadagnando la qualificazione ai prossimi preliminari di Champions League. Si parla ancora di Massimiliano Allegri: Galliani si è espresso nuovamente a favore, la parola passa al presidente Berlusconi. In ogni caso i dirigenti pensano anche al mercato, e tramite i rapporti degli osservatori valutano i nomi migliori per rinnovare il Milan ed aprire un nuovo ciclo duraturo. I top players saranno fatti in casa ma nel contempo si tengono sotto stretta osservazione i migliori giovani del pianeta. Per parlare di questi temi ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Gianfranco Cicchetti

Terzo posto raggiunto: Allegri resterà al Milan? Io dico che al 90% Allegri andrà via e la sua prossima destinazione sarà la Roma. Il Milan cambierà allenatore anche perché Berlusconi vuole un personaggio in particolare.

Seedorf? Sì. Il presidente Berlusconi vuole lui in panchina, una sua idea proprio come lo fu Sacchi e poi Capello. Seedorf non ha ancora il patentino da allenatore ma assieme a lui ci sarebbe Mauro Tassotti, per questo potrebbe stare in panchina.

Nel mirino ci sarebbe anche Donadoni… Diciamo che sarebbe la soluzione più logica se ragioniamo per esperienza: dopo gli anni a Parma Donadoni sembra pronto. Ma non trascurerei il nome di Gattuso.

Anche se è stato appena esonerato dal Sion? Anche Allegri venne esonerato dal Cagliari prima dell’arrivo al Milan. E non allenava il Real Madrid, con tutto il rispetto. Così come Capello che era un manager.

Mexes potrebbe rimanere? Sì, il Milan vuole confermarlo ma attenzione alla pista Monaco. Il club francese vuole anche il difensore del Milan per la prossima stagione.

Arriverà qualche difensore? 

Ci sono tre giovani nel mirino del Milan. Si parla molto di Balanta, argentino del River Plate dalle prospettive davvero interessanti; ma possono arrivare anche anche Zouma, classe 1994 del Saint-Etienne, e infine Lovren, croato del Lione giovane ma già più esperto.

Anche in attacco potrebbero esserci cambiamenti? Nessuno è incedibile, neanche El Shaarawy, ma dipenderà dall’offerta. Il Milan però sta cercando Lens del Psv, attaccante esterno nel giro della Nazionale.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori