CALCIOMERCATO/ Milan, Allegri-Berlusconi: che caos!

- La Redazione

Il presidente Berlusconi manda un comunicato di esonero di Allegri al Processo di Biscardi, ma pochi minuti dopo ritratta tutto con un nuovo comunicato diffuso dalla società rossonera

allegri_mano
Foto Infophoto

CALCIOMERCATO MILAN – E’ caos in casa Milan. Durante il Processo di Biscardi di ieri è stato letto un comunicato firmato da Silvio Berlusconi, che, in sintesi, lasciava intravedere l’esonero immediato di Massimiliano Allegri. Peccato però che, 17 minuti dopo, sul sito del Milan sia apparso un nuovo comunicato, che smentisce quello diffuso dal noto programma tv di 7Gold poco prima. La situazione è quasi grottesca e la cosa certa che Allegri, a questo punto, sembra avere le ore contate. Il Conte Max è rientrato a Milano da Livorno, dove era in compagnia del figlio, e già nelle prossime ore potrebbe incontrarsi con Galliani (il suo forte sponsor) e appunto il numero uno di via Turati: nulla è da lasciare al caso ma la permanenza a Milanello di Allegri sembra davvero agli sgoccioli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori