Calciomercato Milan / Porceddu (ag. FIFA): Mexes e Boateng out, Hernanes e Astori in, e in attacco… (esclusiva)

- int. Manuel Porceddu

L’agente FIFA Manuel Porceddu parla del futuro del Milan: la prossima sessione di mercato potrebbe portare cambi di giocatori in ogni reparto, ed acquisti di maggiore prospettiva e qualità

brighi_boateng_ogbonna
(INFOPHOTO)

Eppure sembra non esserci ancora pace in casa Milan. Le domande sul futuro di Allegri non si sono spente, il prossimo vertice col presidente Berlusconi sarà decisivo per sapere se il Milan cambierà allenatore o no. A livello di rosa Adriano Galliani ha promesso ritocchi, e la qualificazione ai preliminari di Champions League, per quanto sudata, gli permetterà investimenti maggiori. Anzitutto per la difesa: tra obiettivi italiani e stranieri sono diversi i nomi in lista, anche se l’amministratore delegato ha già promosso Philippe Mexes e Christian Zapata per l’anno prossimo. A centrocampo invece l’impressione prevalente è che manchi un giocatore dai piedi più sensibili, un altro Montolivo per intenderci. In attacco invece la situazione è più bloccata, perchè la opzioni a disposizione sono già ottime e bisognerà anzi risolvere alcuni nodi prima di pensare ad acquisti. Per parlare di questi temi ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Manuel Porceddu.

Il Milan ha voglia di costruire qualcosa di importante per la prossima stagione. Cosa servirebbe ai rossoneri? Sicuramente un difensore centrale di livello, al Milan manca un giocatore continuo a livello di prestazioni.

Potrebbe però rimanere Mexes. Io credo che il giocatore francese non abbia dimostrato pienamente il proprio valore in questi anni al Milan e potrebbe andare via. In Italia c’è già l’obiettivo.

Chi sarebbe? Davide Astori, centrale del Cagliari che piace tantissimo ad Allegri. E’ un giocatore che da tempo è nel mirino del Milan e in estate potrebbe davvero essere ceduto.

Per il centrocampo servirebbe maggiore qualità, non crede? E’ vero, il Milan ha sofferto molto quando è mancato un giocatore come Montolivo a centrocampo. Servirebbe un rinforzo in questa direzione. 

Su chi punterebbe? 

Su Hernanes, centrocampista della Lazio che nel Milan potrebbe giocare come mezz’ala per dare maggiore qualità al centrocampo rossonero.

In attacco prevede qualche cambio? Boateng potrebbe andare via anche se dipenderà molto dal tecnico della prossima stagione. Però potrebbe arrivare un giocatore alla Zaza, un giovane di talento.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori