CALCIOMERCATO/ Milan, Allegri: Galliani confida in un dietrofront di Berlusconi

- La Redazione

Con il passare del tempo e il mancato esonero, l’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, spera che il patron Silvio Berlusconi possa confermare il Conte Max

Allegri_IndicaR439
Massimiliano Allegri (Infophoto)

CALCIOMERCATO MILAN – Se fino a qualche ore fa Massimiliano Allegri era ormai l’ex allenatore del Milan, il Conte Max è a tutt’oggi ancora il tecnico rossonero. Con il passare delle ore, e con la mancata comunicazione ufficiale dell’esonero, aumentano infatti le possibilità di vedere l’ex Cagliari sulla panchina del Milan anche la prossima stagione. Galliani sta portando avanti un’opera di mediazione senza precedenti e conta sul fatto che il patron Berlusconi, abbia cambiato idea spesso e volentieri (emblematico a riguardo è il caso relativo a Mario Balotelli). Il presidente del Milan volerà domani in Russia per trovare l’amico Putin, e al suo ritorno dovrebbe scegliere definitivamente fra Allegri e Clarence Seedorf. Nessun incontro è previsto quindi nelle prossime ore e il tutto sarà rimandato molto presumibilmente a lunedì prossimo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori