Calciomercato Milan / Berlusconi-Allegri, l’incontro decisivo slitta a giovedì prossimo

- La Redazione

Slitta da lunedì a giovedì prossimo il decisivo vertice tra Silvio Berlusconi, Massimiliano Allegri e Adriano Galliani per definire il futuro della panchina del Milan e del mister livornese

allegri_inzaghi_brunelliR400
Massimiliano Allegri, nuovo allenatore della Juventus (Infophoto)

L’attesa per capire chi sarà il prossimo allenatore del Milan è destinata ad allungarsi: è slittato infatti a giovedì prossimo l’atteso vertice fra il presidente Silvio Berlusconi e Massimiliano Allegri, alla presenza anche dell’amministratore delegato Adriano Galliani. Questo appuntamento era originariamente in programma per lunedì prossimo ad Arcore, ma per sopravvenuti impegni del patron rossonero bisognerà dunque aspettare fino al 30 maggio. Una notizia non positiva, perché ogni giorno perso può costituire un rallentamento nella preparazione della prossima stagione, e nel frattempo continueranno a circolare ipotesi ed indiscrezioni di ogni tipo, in particolare legate al nome di Clarence Seedorf, che rimane nelle grazie di Berlusconi. Tutto si deciderà quel giorno: non saranno possibili altri rinvii, sarà la conferma o la rottura definitiva. Naturalmente anche la Roma seguirà con attenzione cosa succederà, ma di certo il prolungarsi dell’attesa non farà piacere nemmeno ai giallorossi, che se davvero vorranno puntare sul livornese dovranno aspettare quasi una intera settimana per definire le loro scelte future…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori