Calciomercato Milan / La società guarda in Brasile: pronto a tornare Pato?

- La Redazione

Dopo lo stop dai quattro ai 6 mesi di Giampaolo Pazzini, operato al ginocchio in Belgio, il Milan torna alla ricerca di un attaccante. Indiscrezioni vorrebbero la società interessata a Pato

Pato_CorsaR439
Alexandre Pato, attaccante del Milan (Foto Infophoto)

Dopo aver conquistato l’accesso ai preliminari di Champions League, il Milan non ha neanche il tempo di festeggiare che già deve fare i conti con la prima tegola, vale a dire lo stop dai quattro ai sei mesi di Giampaolo Pazzini, operato al ginocchio in Belgio. E’ per questo motivo che in via Turati, oltre all’eventuale nuovo allenatore, sono alla ricerca anche di un attaccante che possa sostituire il bomber di Pescia per i prossimi mesi. Ultime indiscrezioni darebbero la società interessata a un sorprendente ritorno in Italia di Alexandre Pato, che sembra aver ritrovato una ottima forma in questi cinque mesi trascorsi in Brasile tra le fila del Corinthians: un’ipotesi che potrebbe effettivamente diventare realtà soprattutto se Massimiliano Allegri deciderà, volente o nolente, di allontanarsi da Milano in cerca di un’altra panchina, magari quella giallorossa. Pato infatti potrebbe tornare volentieri nel caso in cui venisse chiamato Seedorf (che tra l’altro dovrebbe sbarcare a Milano per un primo colloquio con i vertici del club, dopo aver sfidato con il suo Botafogo la formazione di Pato). Inoltre, con Bojan di ritorno a Barcellona e un Robinho che parrebbe sempre più vicino al Santos (oltre a un Boateng sempre più corteggiato dalla Premier League), ecco che il Milan potrebbe effettivamente confermare il ritorno del “Papero”, che così potrebbe riabbracciare la sua ex società.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori