Calciomercato Milan / Caccese (ag. FIFA): Allegri confermato, con lui Matri e…(esclusiva)

- int. Antonio Caccese

L’agente FIFA Antonio Caccese parla delle prospettive di mercato del Milan: la conferma in panchina di Massimiliano Allegri potrebbe portare a movimenti anche in attacco, come un ritorno…

Matri_Cuccureddu
Alessandro Matri (infophoto)

La cena per farli ri-conoscere. Potremmo intitolare così il prossimo appuntamento in casa Milan, che metterà seduti ad un tavolo presidente, dirigenza (nella persona di Adriano Galliani) e attuale allenatore. Che potrà restare tale se il summit di calciomercato andrà a buon fine. In quel caso si aprirà la quarta stagione di Allegri sulla panchina del Milan, e Galliani potrà finalmente attivarsi in prima persona sul calciomercato per allestire una squadra più competitiva. Nessuno può giurare fino all’ultimo come andràa finire. Rumors di ieri sera dicono di un nuovo “raffreddamento”, tra il Milan e Allegri, complici le sirene romaniste. In ogni caso, qualunque sia l’allenatore, un ritocco potrebbe interessare anche l’attacco, perchè Pazzini si è operato e starà fuori per qualche mese: un reparto con Balotelli, El Shaarawy, Robinho e Niang potrebbe non bastare. Bojan non è sicuro del riscatto nè Boateng della permanenza, poichè il Milan potrebbe cederlo per fare cassa. Da tempo si parla di Simone Zaza come prossimo tassello del progetto “verde”, ma nulla è ancora concreto al riguardo. Di questi temi abbiamo parlato con l’agente FIFA Antonio Caccese, nell’intervista sulle prospettive di mercato del Milan.

Allegri giovedì incontrerà Berlusconi e Galliani. Cena per la conferma? Assolutamente sì: Allegri resterà al Milan, il lavoro di Galliani è stato premiato e credo sia giusto così. Allegri merita di restare in rossonero.
Allegri che vuole Matri per sostituire Pazzini… E’ una scelta logica, visto che il mister conosce perfettamente Matri come giocatore. Io credo si tratti di un affare fattibile visto che la Juventus dovrà cederlo.
Quanto potrebbe costare Matri al Milan? 
Credo che con un’offerta tra i 12 e i 15 milioni di euro la Juventus possa dare il via libera a Matri di accasarsi in rossonero.
Si è parlato di un possibile ritorno di Paloschi: cosa ne pensa? 
Non credo sia ancora pronto, il Milan non è convinto delle qualità di questo ragazzo che dovrà fare il salto di qualità per tornare in rossonero.

C’è sempre l’idea Zaza. Può giocare nel Milan?

Zaza è un grande talento ma il Milan per prendere il calciatore della Sampdoria dovrà battere la grande concorrenza. Tanti club vogliono Zaza e acquistarlo non sarà facile, ci vorrà un investimento forse sproporzionato.

Bojan-Boateng, doppia cessione in vista? Bojan non credo venga riscattato vista la stagione. Boateng andrà via perché il Milan ha bisogno di fare cassa per comprare.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori