Calciomercato Milan / Saltato ufficialmente l’incontro Berlusconi-Galliani-Allegri

- La Redazione

Il futuro di Allegri è ancora in bilico, e nemmeno giovedi sarà definito. E’ infatti saltato ufficialmente l’incontro tra l’allenatore, Galliani e Berlusconi, che era in programma giovedi

Allegri_Abate
Massimiliano Allegri e Ignazio Abate (Infophoto)

E’ ufficialmente saltato l’incontro in programma giovedi sera e che avrebbe dovuto portare alla decisione finale sul futuro della panchina del Milan. Ieri Adriano Galliani aveva riferito di aver sentito Silvio Berlusconi, e che il presidente rossonero, attualmente in Sardegna, gli avesse detto che sarebbe rientrato entro giovedi sera; invece l’ex Premier rimarrà in Costa Smeralda fino a domenica, così da far saltare l’incontro che era appunto previsto per giovedi sera. Di conseguenza la situazione non si sblocca: il Milan non sa ancora chi sarà il prossimo allenatore, e questo ovviamente ritarda i piani sul mercato, almeno per quanto riguarda certi giocatori. A rimanere inguaiata è però anche la Roma, che punta su Allegri come post Andreazzoli e potrebbe vedersi costretta a ripiegare solo per il ritardo accumulato dal Milan nel decidere. Sono questi i due mosaici del puzzle delle panchine che vanno ancora incastrati al giusto posto: quando arriverà la tanto sospirata riunione?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori