CALCIOMERCATO/ Milan, Allegri: Berlusconi? Visioni diverse ma rapporto sereno

- La Redazione

Allegri torna allo scoperto, in occasione della sfida fra il Livorno neo promosso in Serie A e le Vecchie Glorie amaranto. Il Conte Max ha parlato del suo rapporto con Berlusconi

allegri_olimpiaR400
Massimiliano Allegri (Infophoto)

CALCIOMERCATO MILAN – Torna allo scoperto il tecnico del Milan, Massimiliano Allegri. Rimettendo la casacca da gioco in occasione della sfida amichevole fra il Livorno neo-promosso in Serie A e le Vecchie Glorie amaranto, il livornese ha parlato del suo rapporto con il presidente Silvio Berlusconi: «Le divergenze ci stanno – spiega il Conte Max come riporta La Gazzetta dello Sport – ma non c’è nessun problema. L’incontro con il presidente è andato molto bene, sono molto contento. Col presidente c’è un ottimo rapporto. E’ normale avere delle visioni diverse, ma questo non significa non andare d’accordo. La società è soddisfatta e siamo pronti a ripartire». Allegri conferma di fatto le parole rilasciate due giorni fa dallo stesso Berlusconi che ha fatto capire come fra lui e il suo tecnico vi siano alcuni “contrasti” risolvibili però per il bene del Milan tramite una visione comune. Visione comunque che potrebbe essere rappresentata dal nuovo modulo che avrebbe imposto il patron, il 4-3-1-2 con la figura centrale del trequartista: Allegri sarà d’accordo?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori