Calciomercato Milan / Anzani (ag. FIFA): El Shaarawy-City, il Faraone può ancora partire… (esclusiva)

- int. Giovanni Anzani

L’agente fifa Giovanni Anzani ha parlato del calciomercato del Milan e in particolare del possibile ritorno di fiamma del Manchester City per El Shaarawy. Si parla di Kuzmanovic-Nocerino.

Nocerino_BiancoR439
Antonio Nocerino (Infophoto)

Il Manchester City è tornato alla carica per Stephan El Shaarawy, attaccante del Milan della cui possibile partenza si è già ampiamente parlato nelle scorse settimane. Nonostante le parole di Adriano Galliani di qualche giorno fa circa la conferma del giocatore in rossonero, il club inglese ci prova ancora e cercherà di strappare il giovane talento con un’offerta di quelle che difficilmente si possono rifiutare, specialmente se il Milan è costretto a vendere per finanziare la propria campagna acquisti. Molto dipenderà da quanti soldi verranno presentati a Galliani, che sa benissimo come detto di avere bisogno di liquidità per andare a caccia dei propri obiettivi di calciomercato. El Shaarawy potrebbe essere ceduto se l’offerta del City dovesse superare i 30 milioni di euro, questa è la sensazione che circola. Con quei soldi il Milan si butterebbe su un giocatore importante come Adem Ljajic, attaccante della Fiorentina che ha il contratto in scadenza nel 2014 e al momento non sembra voler rinnovare con la società vioa. Intanto si continua a vociferare di un possibile scambio di calciomercato tra nerazzurri e rossoneri, con ancora coinvolto Antonio Nocerino che però questa volta vedrebbe arrivare al Milan non Matias Silvestre ma Zdravko Kuzmanovic, centrocampista che non sembra rientrare nei piani di Walter Mazzarri. Abbiamo parlato con l’agente Fifa Giovanni Anzani per quanto riguarda lo scambio Kuzmanovic-Nocerino, in esclusiva a Ilsussidiario.net.
Il Manchester City ritorna su El Shaarawy. Potrebbe cambiare il futuro del Faraone? Dipenderà da tante cose, soprattutto dal prezzo. Io credo che ogni giocatore ha un prezzo ben definito, se il City dovesse fare una grande offerta il Faraone potrebbe partire.
Anche perché senza la cessione di Robinho il Milan dovrà trovare soldi per fare mercato… Esatto, onestamente non vedo giocatori che abbiano grande mercato come El Shaarawy, per questo dico che alla fine potrebbe lasciare il Milan; se però l’offerta non sarà ritenuta congrua Galliani cercherà di inventarsi altre strategie.
L’erede di El Shaarawy potrebbe essere Ljajic della Fiorentina? Tutti gli indizi portano a lui, il serbo è un bel giocatore e il Milan potrebbe approfittarne del contratto in scadenza che naturalmente semplifica le cose per chi lo vuole acquistare.
Che ne pensa dell’arrivo di Honda al Milan? Dovrà sicuramente essere un affare per il Milan dal punto di vista commerciale, ma credo che anche Allegri dovrà avere benefici dall’arrivo del giapponese. Ha fatto bene nella Confederations Cup, sono curioso di vederlo in Italia.
Scambio Nocerino-Kuzmanovic, chi ci guadagnerebbe? Credo che entrambe le società potrebbero essere contente dello scambio, certo gli affari delle milanesi sono spesso imprevedibili.
Nocerino è da cedere? Sono convinto che se il Milan lo confermasse non farebbe una cattiva scelta, in fondo il giocatore ha qualità che potrebbero ancora essere utili nel modulo di Allegri. (Claudio Ruggieri)
(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Milan di oggi, 13 luglio 2013)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori