Calciomercato Milan / Marcheggiani (ag. FIFA): Honda, intoppo di cifre. Difesa? Van Buyten! (esclusiva)

- int. Matteo Marcheggiani

In esclusiva per Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Matteo Marcheggiani ha parlato del calciomercato del Milan consigliando l’arrivo del difensore belga Van Buyten, mentre su Robinho…

Chiellini_VanBuyten
Immagine d'archivio

L’affare Keisuke Honda sembra complicarsi sempre di più per il Milan. Prima l’infortunio del sostituto del giapponese al Cska Mosca, ovvero Milanov, poi la richiesta del club russo che non si smuove dai 5 milioni di euro per lasciare andare subito il giocatore. Insomma, il Milan potrebbe rinunciare ad acquistare subito Honda e aspettare il calciomercato di gennaio per prenderlo a parametro zero, visto che il nipponico vorrebbe vestire la maglia del Milan. Inoltre la dirigenza rossonera sta cercando di completare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri ma non sarà facile farlo, e la sensazione è che senza cessioni illustri – ma l’unica possibile è quella di Stephan El Shaarawy – si dovrà aspettare il turno preliminare di Champions League e sperare nel passaggio del turno per avere soldi da investire sul calciomercato. Servirà sicuramente un difensore di livello, e magari anche un centrocampista di qualità se Honda non arrivasse subito. Per parlare delle prossime mosse di calciomercato del Milan abbiamo intervistato in esclusiva per Ilsussidiario.net Matteo Marcheggiani, agente Fifa. Il Cska Mosca non si muoverà dalla richiesta di 5 milioni di euro. Il Milan purtroppo non vuole spendere tanti soldi per un giocatore che otterrà a parametro zero tra sei mesi.
Se Robinho fosse stato ceduto, l’affare avrebbe preso una piega diversa? 
Sì, il Milan stava tentando di cedere il giocatore brasiliano da due anni, ma purtroppo il Santos non voleva pagare tanti soldi per lui.
Eppure servirebbe un centrocampista di qualità per i rossoneri, non crede? 
Sono d’accordo, Honda sarebbe perfetto perché darebbe quel tocco di qualità in più che renderebbe il centrocampo del Milan più competitivo.
Difficile pensare a una grande cessione? 
Sì, difficile perché gli unici che avrebbero mercato sono El Shaarawy e Balotelli, entrambi dichiarati incedibili da Galliani.
E Boateng? 
Non ha molto calciomercato, anche dalla Germania hanno fatto capire di non essere molto interessati a lui.
Servirebbe un difensore: su chi punterebbe? 
Si parla molto di Ranocchia ma dubito che l’Inter voglia cedere il giocatore. Io punterei sull’esperto Van Buyten del Bayern Monaco. (Claudio Ruggieri)

(clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Milan di oggi, 25 luglio 2013)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori