Calciomercato Milan/ Amerini (ag. FIFA): Kuzmanovic-Nocerino si può ancora fare. Sakho? Serve altro (esclusiva)

- int. Daniele Amerini

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Daniele Amerini parla del calciomercato del Milan: Honda, Sakho e Kuzmanovic sono i principali obiettivi in questi giorni…

sakho_testa
Mamadou Sakho (infophoto)

Il Milan attende con ansia il risultato del preliminare di Champions League contro il Psv Eindhoven, che potrebbe regalare al club sia la qualificazione al tabellone principale sia i soldi necessari per aumentare la forza della rosa a disposizione di Massimiliano Allegri negli ultimi giorni di questa lunga sessione di calciomercato estivo. Il vice-presidente Adriano Galliani attende sempre di capire meglio la situazione di Keisuke Honda, giocatore giapponese del Cska Mosca, che piace molto al dirigente rossonero. Non solo Honda, tuttavia, nel mirino del Milan: in cima alla lista dei desideri rossoneri ci sarebbe anche Mamadou Sakho, difensore del Psg che arriverebbe in prestito. I rossoneri poi stanno pensando all’ennesimo scambio di mercato con l’Inter, con Zdravko Kuzmanovic che vestirebbe la casacca rossonera mentre Antonio Nocerino andrebbe alla Pinetina. Per parlare della situazione del calciomercato rossonero abbiamo intervistato l’agente Fifa Daniele Amerini in esclusiva per IlSussidiario.net.

Secondo me ci potrebbe essere qualche colpo anche senza la qualificazione. E’ chiaro che qualcosa bisognerà fare, per ora il Milan è solo una buona squadra.

Si parla molto di Honda ma più di qualcuno pensa che il Milan debba investire in difesa… Io sono d’accordo, Honda è un buon giocatore ma a centrocampo e attacco il Milan è coperto. In difesa invece manca qualcosa.

Solo a livello numerico? Non solo, attualmente la difesa del Milan non è all’altezza delle ambizioni rossonera. Serve un giocatore importante.

Potrebbe arrivare Sakho dal Psg… Onestamente lo ritengo un buon giocatore ma non certo uno che possa spostare gli equilibri della difesa rossonera. 

Scambio Kuzmanovic-Nocerino: può essere un affare fattibile? In questi anni i due club di Milano hanno dimostrato di potersi scambiare i giocatori senza problema. 

Chi ci guadagnerebbe? Sono due giocatori che onestamente non aumenterebbero più di tanto la qualità delle due squadre. (Claudio Ruggieri)

clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Milan di oggi, 19 agosto 2013


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori