Calciomercato Milan/ Rosina (ag. FIFA): Kakà colpo top. Con El Shaarawy nessun problema (esclusiva)

L’agente Fifa Alessandro Rosina parla del calciomercato del Milan e in particolare dell’arrivo di Kakà: operazione che ha entusiasmato i tifosi, ma potrebbe creare problemi…

03.09.2013 - int. Salvatore Fabrizio Rosina
kingsley_boateng
Kingsley Boateng (Infophoto)

Il Milan ha movimentato gli ultimi giorni di calciomercato riprendendo Ricardo Kakà, quattro anni dopo il suo addio. Adriano Galliani è volato a Madrid ed è tornato con il brasiliano, acquistato a parametro zero e con un ingaggio biennale da 4,5 milioni di euro più bonus a stagione. Un colpaccio del dirigente rossonero, che ha riportato a San Siro un grande campione capace di riscaldare i cuori dei tifosi del Milan. Dopo un’estate poco movimentata, gli arrivi di Kakà e Alessandro Matri hanno caratterizzato il finale del calciomercato: ora il Milan ha un parco attaccanti molto valido, ma la difesa è rimasta pressochè la stessa e questo preoccupa i tifosi. Per parlare del calciomercato del Milan ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Salvatore Rosina, fratello del calciatore Alessandro

Il merito di questa operazione è di Galliani, che ha operato benissimo. Prendere Kakà a titolo gratuito è stato un colpo da grande dirigente, che ha dimostrato ancora una volta il proprio valore.

Cosa potrà dare Kakà al Milan? Tanto, io credo che avrà grandi stimoli. Infatti il brasiliano ha tante motivazioni per fare bene a Milano dopo gli anni difficili di Madrid.

Con Matri c’è abbondanza in attacco? Sarà un problema di Allegri, meglio avere abbondanza che ritrovarsi senza giocatori.

Ci saranno problemi per El Shaarawy? Il Faraone è un campione e lo vedo molto sereno. Soprattutto ha fatto bene in queste prime partite di stagione, l’ho visto pimpante.

A gennaio arriverà Honda? Altri problemi di abbondanza per Allegri (ride, ndR), a quel punto bisognerà fare alcune scelte inevitabili, almeno per l’undici titolare.

I tifosi si aspettavano un difensore, magari Astori… Il giocatore del Cagliari è un grande difensore e sarebbe servito al Milan, ma abbiamo potuto vedere che non c’erano molti soldi: difficile prendere certi giocatori ai prezzi che girano. (Claudio Ruggieri)

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Milan di oggi, 3 settembre 2013


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori