Calciomercato Milan/ News, Antonucci (ag. Fifa): Fernando, Jorginho e Parolo obiettivi possibili, ma attenzione a… (esclusiva)

- int. Giovanni Antonucci

Calciomercato Milan, parla GIOVANNI ANTONUCCI: l’agente Fifa commenta i temi di principale attualità, in particolare le ipotesi legate a Fernando, Jorginho e Parolo per il centrocampo

Jorginhorigore_R400
Jorginho (infophoto)

Milan sempre in movimento in questo calciomercato che ai rossoneri ha già portato Keisuke Honda e Adil Rami al servizio di Massimiliano Allegri. Possibili obiettivi di calciomercato ancora fattibili in questo mese di gennaio sono in particolare tre centrocampisti come Fernando del Porto, Marco Parolo del Parma e Jorginho del Verona: di certo non arriveranno tutti, ma almeno uno potrebbe davvero diventare un giocatore del Milan, senza dimenticare che potrebbero arrivare anche a giugno. C’è comunque molta concorrenza su questi giocatori, che sono al centro di numerose trattative. Incerto il futuro dei tre portieri rossoneri a giugno, con Christian Abbiati che potrebbe lasciare la squadra nella quale ha trascorso quasi per intero la carriera, dunque saranno possibili sorprese in questo delicato reparto. In attacco il Milan vorrebbe vendere già nel calciomercato di gennaio Alessandro Matri e Robinho, che in questa stagione stanno trovando pochissimo spazio e non hanno ancora lasciato il segno. Per parlare di tutti i temi del calciomercato del Milan abbiamo sentito l’agente Fifa Giovanni Antonucci. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net
Fernando arriverà al Milan? Ci sono tante squadre su di lui, il Milan ha già preso Honda e ha anche una rosa di 30 giocatori. Si potrà fare magari a giugno questo affare, ma la concorrenza sarà ugualmente molto alta.
E Jorginho? Lui potrebbe davvero essere un obiettivo del calciomercato estivo per i rossoneri, ma attenzione perché pure per lui la concorrenza sarà elevata.
Per Parolo invece com’è la situazione? Ci sarebbero più possibilità di acquistarlo a giugno, perché essendo un giocatore italiano non sarebbe un nome così altisonante.
Chi tra i portieri rossoneri è in partenza? Vedremo cosa farà Abbiati a fine campionato, visto che non è più tanto giovane. Amelia potrebbe terminare la carriera e iniziare a lavorare sempre nel Milan. Gabriel avrebbe la possibilità di diventare secondo portiere, visto che la società vuole ringiovanire la squadra.
Chi tra gli attaccanti lascerà il Milan?

Matri dovrebbe lasciare già a gennaio, direzione Sampdoria. La formazione rossonera poi cercherà di piazzare Robinho, che però ha un ingaggio molto alto. Nessuna squadra italiana può permettersi di pagarlo. Può darsi che vada in Russia, in Ucraina o in Turchia, comunque in qualche campionato dell’est Europa. (Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori