Calciomercato Milan news/ M. Ottavio (ag. FIFA): tentativo Banega! Balotelli, addio a giugno: l’erede è… (esclusiva)

- int. Massimo Ottavio

In esclusiva per Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Massimo Ottavio ha parlato del calciomercato del Milan e in particolare del possibile addio di Balotelli a giugno.

Balotelli_Capello
Mario Balotelli (Infophoto)

Il Milan in questo calciomercato ha deciso di sistemare la difesa prendendo Rami, mentre in attacco è stato acquistato a parametro zero il giapponese Honda che aumenterà la qualità della rosa rossonera. Il Milan vuole assolutamente chiudere ora per un centrocampista di qualità e infatti nel mirino c’è Ever Banega, calciatore argentino che gioca nel Valencia. Attenzione alla situazione di calciomercato Milan che riguarda Balotelli: la punta rossonera stavolta potrebbe anche andare via. Su di lui ci sono tante voci di calciomercato. Ne abbiamo parlato con l’agente Fifa Massimo Ottavio in esclusiva per IlSussidiario.net. 
Balotelli non ha giocato contro l’Atalanta a causa influenza. Mal di pancia in vista? Quando si parla di Balotelli e soprattutto di Raiola tutto può succedere. Io credo che l’addio di Balotelli ci sarà.
Nel calciomercato di gennaio? Non credo durante questo calciomercato invernale, più probabile che ci sia l’addio a giugno del giocatore italiano che potrebbe trovare nuovi stimoli altrove.
Nel mirino del Milan c’è Banega per il centrocampo. Che ne pensa? Si tratta di un calciatore sicuramente importante perché ha grande qualità. Però credo che il Milan potrebbe puntare su un calciatore della rosa.
Ovvero? Penso a Riccardo Saponara, trequartista rossonero che spero possa trovare più spazio nel corso di questa stagione.
A proposito di Balotelli, chi potrebbe essere l’erede di SuperMario? Io credo che il Milan possa guardare molto in Inghilterra e specialmente nel Liverpool.
Parla di Suarez? 

 Esatto, se i Reds non dovessero centrare la qualificazione alla prossima Champions League, credo che Suarez possa andare via.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori