Calciomercato Milan news/ Urbani (ag.FIFA): Banega ha superato Nainggolan! Un sacrificio in attacco (esclusiva)

- int. Luca Urbani

Giorni caldi per il Milan che come tutte le squadre sta cercando di organizzarsi sul calciomercato: Radja Nainggolan va verso Roma, su chi si orienterà Galliani? Ne parla Luca Urbani

banega_kroos
Banega Infophoto

Per un Radja Nainggolan che si allontana c’è un Ever Banegan che si avvicina? Di sicuro nell’asta di calciomercato per il belga del Cagliari il Milan non gioca più: parola di Adriano Galliani che prima del match con l’Atalanta ha annunciato l’uscita di scena dalla trattativa-tormentone. Non basta certamente questo per arrestare le voci di calciomercato, secondo cui il nuovo obiettivo per il centrocampo rossonero è l’argentino del Valencia, 25 e contratto fino al 2015. Nel frattempo uno sguardo in casa per capire chi confermare, in vista della prossima stagione che già si profila come quella del riscatto. Mexes piace al Monaco che sta (ri)emergendo in Francia, è arrivato Adil Rami proprio dal Valencia (che abbia aperto la pista Banega?) e Zapata potrebbe non essere confermato, nonostante il contratto fino al 2016. Indiscrezioni di calciomercato no-stop anche su Mario Balotelli, che secondo fonti inglesi interessa al Chelsea di Mourinho, lo stesso che ha dovuto rassegnarsi su Gonzalo Higuain. Di questi temi di calciomercato Milan abbiamo discusso con l’agente FIFA Luca Urbani, nell’intervista in esclusiva per ilsussidiario.net
Sfumato Nainggolan, virata a tutta dritta su Ever Banega? Non è ancora chiaro quanto i rumors in questa direzione corrispondano a verità. Sicuramente Banega è un centrocampista interessante, anche perchè è nel pieno della carriera. Nainggolan ha più esperienza in Serie A, ma l’argentino del Valencia può fare al caso del Milan, forse anche più del belga del Cagliari. Per il quale oltretutto il prezzo è sempre in salita.
Balotelli al Chelsea: voce di calciomercato credibile? No, al momento la cessione di Balotelli mi sembra un’operazione molto complicata, non facile da portare avanti. E poi non credo che in fondo il Milan voglia cederlo.
Più probabile che Philippe Mexes passi al Monaco, magari in estate? Ranieri lo stima molto ma il Milan non si priverà dei suoi titolari, altrimenti come potrebbe risalire la china? Senza considerare che c’è ancora la Champions: nel calciomercato di gennaio Mexes non si muoverà. Per l’estate dipenderà anche da Rami: se quest’ultimo dovesse rivelarsi positivo Mexes potrebbe anche essere sacrificato, anche perchè ha un ingaggio pesante.
Per Cristian Zapata si può fare un discorso simile? E’ uno dei giocatori più migliorati quest’anno. Credo che la sua conferma a giugno sarà probabile. 
Più criptico il futuro di Alessandro Matri: cosa ne pensa?

Non sta confermando il buon rendimento che aveva avuto con il Cagliari e la Juventus, nonostante ci sia Allegri ovvero un allenatore che lo conosce molto bene. Forse sente troppo la pressione di giocare al Milan sicuramente la concorrenza nel reparto offensivo non gli fa bene. Balotelli, Robinho, Pazzini e Matri sono tanti, forse troppi: uno dovrebbe partire a gennaio.

(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori