Calciomercato Milan news/ Avantario (ag.FIFA): Balotelli in Premier, su Casillas e Coentrao dico…(esclusiva)

- int. Claudio Avantario

Calciomercato Milan: l’agente Fifa CLAUDIO AVANTARIO parla della possibile partenza di Mario Balotelli, del futuro di Bryan Cristante e di altri temi di attualità in casa rossonera…

cristante
Bryan Cristante (Infophoto)

Quali saranno i colpi di calciomercato del Milan, come si muoverà la società rossonera in questa sessione invernale di trattative? Questa è la domanda che si fanno i tifosi: i movimenti sono già cominciati con Adil Rami e Keisuke Honda, ma è chiaro che i supporter rossoneri sperano in altre novità di calciomercato per riportare il Milan in posizioni più consone al suo blasone. Continuano tuttavia le voci su una possibile cessione di Mario Balotelli, probabilmente in direzione Premier League. Il suo sarebbe un ritorno nel campionato inglese, e di certo queste indiscrezioni di calciomercato sul futuro di un giocatore chiacchierato come SuperMario andranno avanti ancora a lungo. Nel caso di una clamorosa partenza del giocatore bresciano, bisognerà anche capire come si muoverà sul calciomercato la dirigenza milanista per sostituirlo. Nel frattempo l’Epifania ha portato regali per Kakà ma anche per il giovane Bryan Cristante, e ora si cerca di capire quale potrebbe essere il modo migliore per far proseguire il processo di maturazione del centrocampista prodotto dal vivaio del Milan. Per il calciomercato in entrata, restano in piedi due ipotesi legate al Real Madrid: stiamo parlando di Fabio Coentrao e soprattutto di Iker Casillas, possibile erede di Christian Abbiati se mai dovesse lasciare il club di Madrid. Per parlare del calciomercato del Milan abbiamo sentito l’agente Fifa Claudio Avantario. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.
Balotelli verso la Premier League? Ci sono buone possibilità perché questo succeda a giugno, magari in direzione Chelsea, la squadra che lo sta cercando di più. SuperMario potrebbe anche andare a giocare al Galatasaray, formazione che sta allestendo una rosa molto competitiva. In questo caso potrebbe dipendere anche dall’ingaggio che sarà offerto a Balotelli.
Chi potrebbe sostituirlo se l’attaccante partisse? Questo potrà essere chiaro quando sarà arrivato il nuovo allenatore e saranno decise le strategie di mercato del Milan. Si potrebbe costruire subito una squadra molto competitiva oppure si potrebbe lavorare più per il futuro.
Cristante sarà confermato? A gennaio sicuramente, poi a giugno probabilmente partirà per giocare un po’ di più. Sarebbe meglio per lui una formazione di serie B piuttosto che una di A, per non fare la fine di Petagna alla Sampdoria.
Fabio Coentrao si allontana dai rossoneri? Anche per lui vale il discorso delle strategie di calciomercato che il Milan deve ancora decidere per la prossima stagione.
E Casillas resterà al Real Madrid?

Penso proprio di sì. Casillas è una bandiera di questo club e le bandiere non lasciano mai le squadre a cui appartengono. (Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori