Calciomercato Milan News/ Camozzi (ag. FIFA): Fernando, ecco il dubbio. Attenzione a un grande ritorno! (esclusiva)

- int. Franco Camozzi

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Franco Camozzi ha parlato del calciomercato Milan e in particolare del possibile arrivo di Fernando a gennaio.

fernando_primopiano
(INFOPHOTO)

Il Milan vuole sorprendere tutti su questo calciomercato invernale; uno dei giocatori che Adriano Galliani sta seguendo con attenzione è l’ormai noto Fernando, centrocampista del Porto. Un possibile acquisto a parametro zero per i rossoneri, visto che il giocatore brasiliano con passaporto portoghese è in scadenza di contratto a fine giugno. Attenzione però, perchè l’amministratore delegato rossonero potrebbe anche decidere di anticipare i tempi, spendere qualcosa e portare subito Fernando in Italia, perchè a centrocampo la squadra ha bisogno di un rinforzo di qualità ed esperienza e oggi come oggi nessuno regala niente, specialmente in inverno quando i top player non sono certo disponibili. Possibile dunque l’arrivo del calciatore dai Dragoes? In esclusiva per IlSussidiario.net l’agente FIFA Franco Camozzi, molto vicino al figlio del presidente del Porto, ha parlato del calciomercato del Milan.

Fernando-Milan, crede sia un affare possibile? Dipenderà molto da quello che vorranno fare il giocatore e il suo entourage, non tanto dal Porto visto che Fernando è comunque in scadenza di contratto.

Più facile che possa arrivare a gennaio? Sono convinto di sì: a giugno il Porto lo perderebbe a parametro zero, mentre in questo momento potrebbe riuscire a ottenere qualcosa in cambio, siano soldi o una contropartita tecnica. Tuttavia, ho dei dubbi sull’operazione.

Quali? Il Milan prende a gennaio Fernando per farlo giocare al posto di De Jong che è uno dei migliori della squadra di Allegri? Perché la posizione in campo è quella. Insomma, credo che sia tutto legato alla questione dell’allenatore.

In che senso? Nel Milan c’è tanta confusione: Allegri andrà via, in pole position c’è Seedorf ma Spalletti ha mandato segnali importanti. In tutto questo scenario di dubbi e incertezze, come fai a scegliere un calciatore per la tua squadra?

Magari Allegri vorrebbe cambiare modulo… 

Questo potrebbe anche essere, ma credo che che il tecnico rossonero voglia continuare sulla strada dell’Albero di Natale. Semmai a giugno potrebbe tornare un ex giocatore.

Chi sarebbe? Andrea Pirlo, che è molto amico di Seedorf. Dovesse essere l’olandese il prossimo allenatore del Milan, non escluderei un clamoroso ritorno del bresciano a Milanello.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori