Calciomercato Milan/ Piace Fernando ma l’operazione è complicatissima. Notizie dell’8 gennaio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Milan, il club rossonero si è messo sulle tracce di Fernando, centrocampista brasiliano col passaporto portoghese in forza al Porto: la concorrenza è però altissima

fernando_francisco_reges_r400
Fernando, centrocampista del Porto (Infophoto)

Sarà Stam il vice Seedorf: lo afferma con certezza l’agente Fifa, Biasin, intervistato in esclusiva da IlSussidiaro.net. L’agente Fifa Mandato ci spiega invece tutte le difficoltà nel piazzare Matri altrove: ecco le sue dichiarazioni ai nostri microfoni.

Spunta un nome nuovo sul taccuino dell’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani. Come vi abbiamo già accennato ieri sera, il Milan starebbe pensando al centrocampista del Porto, Fernando Francisco Reges, più semplicemente noto come Fernando. Originario del Brasile ma dotato di passaporto portoghese, il nome del lusitano circola da tempo in orbita Serie A, ma l’interesse dei rossoneri è quasi un inedito. L’idea sarebbe venuta a Galliani durante le sue recenti vacanze natalizie a Rio De Janeiro dove lo stesso avrebbe incontrati gli agenti di Fernando per un primo sondaggio preliminare. Il manager monzese ha trovato terreno fertile ma ora bisognerà trattare con il Porto e non sarà affatto semplice. Sono infatti molteplici le difficoltà nell’arrivare all’acquisto del portoghese, a cominciare dal fatto che Fernando non potrà giocare la Champions League. Allegri si ritroverebbe così in squadra un secondo nuovo acquisto dopo Honda, inutilizzabile nelle nottate di Coppa. Un problema da non sottovalutare visto che ora come ora, la Champions sembrerebbe essere l’ultimo obiettivo della compagine milanese (se non si considera la Coppa Italia).

Altro aspetto da non sottovalutare, l’enorme concorrenza. Abbiamo visto cosa è capitato con Nainggolan, giocatore che sembrava ad un passo dal vestire la casacca del Milan, ma i noti problemi economici di via Aldo Rossi hanno bloccato tutto. Alla finestra vi sono Napoli, Juventus e Inter, tutte società interessate al centrocampista del Porto e c’è il rischio che si crei un’asta a cui il Milan non può e non vuole partecipare. Infine, come dimenticarsi delle voci circolanti in Portogallo, che vogliono i lusitani pronti a trattenere con se Fernando fino alla scadenza del contratto, nonostante il serio rischio di perderlo a zero. Allegri lo vorrebbe fortemente per attuare con continuità il nuovo schema 4-2-3-1, in modo da piazzarlo sulla linea mediana al fianco di Niang, ma se la situazione è quella descritta sopra, ci sarà poco da sperare…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori