Calciomercato Milan/ News, Urso: Pazzini merita spazio. Ritorno Matri? Un errore. E Niang… (esclusiva)

- int. Tommaso Urso

Calciomercato Milan news, in esclusiva per IlSussidiario.net, Tommaso Urso, procuratore, ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Pazzini.

pazzini_11
Foto Infophoto

Il Milan ha intenzione di capire bene la situazione di calciomercato di Giampaolo Pazzini, attaccante rossonero che è in scadenza di contratto nel mercato di giugno e chiede spazio ad Inzaghi. Su di lui ci sono già diverse offerte di calciomercato, dal Parma alla Sampdoria. Sul piede di partenza anche Niang, esterno rossonero che piace alle due genovesi. In entrata si parla di Pasqual dalla Fiorentina per il ruolo di esterno sinistro. Tommaso Urso, procuratore, ha parlato del calciomercato Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Il caso Pazzini è aperto: ha ragione la moglie a chiedere maggiore spazio per il Pazzo? Secondo me sì perché Pazzini quelle poche volte che è entrato in campo non ha fatto male. Anche se il Milan oggi sta facendo bene senza punte.

In fondo Torres non sta convincendo… Esatto, mi dispiace ma lo spagnolo sta deludendo anche me. Pensavo potesse tornare quello di un tempo ma evidentemente non è così, vedo in lui un giocatore spento.

Quale futuro di calciomercato per il Pazzo? Credo rimarrà fino al termine del contratto e andrà via a parametro zero. Non penso a un suo addio a gennaio, il Milan non vorrebbe perdere un attaccante.

Potrebbe tornare Matri, che pensa del bomber del Genoa? Non sarei d’accordo con questo ritorno, credo che Matri stia facendo bene al Genoa e dovrebbe continuare la propria avventura in Liguria. E poi non sarebbe un comportamento professionale nei confronti del club ligure.

Niang verso l’addio: che pensa del francese? E’ giusto che vada a giocare in prestito perché secondo me può essere un calciatore interessante, deve solo avere fiducia e continuità.

Pasqual-Milan, si farà l’affare di calciomercato a gennaio? Non credo, Pasqual ha nel cuore la Fiorentina e alla fine si troverà l’accordo per il rinnovo.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori