Pagelle/ Milan-Napoli (2-0): Fantacalcio, i voti della partita. I top e i flop (Serie A 2014-2015 15a giornata)

- La Redazione

Pagelle/ Milan-Napoli (2-0): Fantacalcio, i voti della partita. I top e i flop (Serie A 2014-2015 15a giornata). Ecco quali i giocatori migliori e peggiori della sfida di ieri di San Siro

menez_elshaarawy
Menez, attaccante del Milan (Infophoto)

Grande vittoria del Milan nella sfida di ieri sera. Contro il Napoli, in quel dello stadio Giuseppe Meazza in San Siro, il club meneghino guidato da Filippo Inzaghi rialza la testa, battendo gli avversari azzurri per due reti a zero e riportandosi a sole due lunghezze dalla zona Champions League, delimitata da Genoa, Sampdoria e Lazio a quota 26 punti. Il Diavolo vince con il risultato di due a zero grazie alla reti firmate Menez e Bonaventura, senza dubbio fra i migliori in campo. Andiamo a vedere insieme i top e i flop dell’incontro.– E’ di Jeremy Menez la miglior prova del Milan nonché quella migliore in assoluto. L’esterno d’attacco francese realizza il suo ottavo gol stagionale sfruttando un assist “al bacio” firmato Bonaventura. Risulta essere un pericolo costante per la retroguardia napoletana anche se spesso e volentieri è impreciso sottoporta. – Peggior prova rossonera firmata da Daniele Bonera. L’esperto difensore del Milan conferma il trend negativo di questa stagione, sbagliando in un paio di occasioni e rischiando di commettere il patatrac. Nel primo tempo soffre quasi sempre le galoppate di Ghoulam per poi rifarsi nella seconda frazione di gioco.– Non è di Higuain la miglior prova del Napoli, né tanto meno di Callejon o Hamsik. Il miglior azzurro risulta essere un po’ a sorpresa Mesto, che sostituisce alla grande Maggio facendosi vedere sia in attacco e cercando nel contempo di contenere gli avversari in rossonero. – Disastrosa prestazione del difensore centrale spagnolo Raul Albiol, il peggiore in assoluto del match. L’ex Real Madrid conferma il campionato davvero negativo, dando vita ad una prova thriller. E’ infatti colpa sua se il Napoli subisce la rete del definitivo due a zero, e nel contempo risulta essere distratto e poco concreto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori