Youth League/ Ottavi, Chelsea-Milan (4-1): cronaca e tabellino, rossoneri out

Il Milan Primavera, allenato da Filippo Inzaghi e fresco vincitore del Torneo di Viareggio 2014, è stato eliminato dalla Youth League dopo la sconfitta contro il Chelsea negli ottavi

25.02.2014 - La Redazione
inzaghi_tuta
Pippo Inzaghi, infophoto

Il Milan Primavera è eliminato dalla Youth League, miniatura della Champions riservata alle squadre Primavera dei vari club partecipanti al piano di sopra. Al Chelsea Training Groung, la struttura di allenamento dei Blues di Mourinho, i baby-rossoneri perdono con il punteggio di 4-1 e salutano la competizione. La Youth League prevede infatti sfide ad eliminazione diretta di sola andata, dopo la fase a gironi: al Milan non è certo toccato un sorteggio benevolo e la partita di oggi lo ha confermato. Il Chelsea Under 19 ha mostrato la sua superiorità nella ripresa, dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato concluso in vantaggio solo di un gol. E’ stato il capitano Lewis Baker, centrale di centrocampo classe 1995, a sbloccare il risultato, con una punizione da posizione defilata sulla quale il portiere Gori non si è opposto al meglio. Nella seconda frazione Baker, che quest’anno ha debuttato con la prima squadra in FA Cup, firma la sua doppietta personale mettendo a segno il punto del 3-0, con una sventola da fuori area. In mezzo il raddoppio firmato dal francese Jeremie Boga, trequartista nato nel 1997, con una discesa semi incontrastata; tra il 78′ e l’81’ gli ultimi due gol della partita: prima il poker dell’attaccante classe ’96 Alex Kiwomya, poi la rete della bandiera rossonera con il solito Andrea Petagna, di testa su calcio d’angolo. I ragazzi di Inzaghi torneranno in campo sabato prossimo (1 marzo) alle ore 14:30, nellatrasferta di Cagliari valida per il Girone B del campionato Primavera (con due gare in meno, 15 su 17, il Milan è terzo a 32 punti a meno 9 dall’Atalanta capolista). Questi invece gli altri ottavi della Youth League: oggi (martedì 25 febbraio) Real Sociedad-Schalke 04 e Arsenal-Shakhtar Donetsk, domani (mercoledì 26) CSKA Mosca-Paris Saint-Germain, Benfica-Austria Vienna, Real Madrid-Napoli, Atletico Madrid-Manchester City.

Il tabellino

Marcatori: 44’Baker (C), 53’Boga (), 74’Baker (C), 78’Kiwomya (C), 81’Petagna (M)

Chelsea Under 19 (4-2-3-1): Beeney; Dabo (82’Ssewankambo), A.Christensen, Conroy, Aina (88’Da Silva); Loftus-Cheek (69’Brown), Baker; Swift, Boga, Kiwomya; Feruz (Collins, Houghton, Colkett, Palmer). All.Dermot Drummy.

Milan Primavera (4-3-3): Gori; Calabria, Simic, Iotti (72’Piccinocchi), Tamas; Mastalli, Modic, Benedicic; Barisic (51’Fabbro), Petagna, Pinato (79’De Santis) (Ferrari, Saporetti, Bende-Bende, Vido). All.Filippo Inzaghi.

Arbitro: Peter Kralovic (Slovacchia)

Ammoniti: Simic (M), Mastalli (M), Benedicic (M), A.Christensen (C), Aina (C) per gioco scorretto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori