Calciomercato Milan/ News, Bottini (ag.FIFA): Kaka? Il futuro è Taarabt. Paletta, dopo i mondiali… (esclusiva)

- int. Simone Bottini

In esclusiva per ilsussidiario.net, l’agente FIFA Simone Bottini parla delle ultime news di calciomercato per il Milan, dal riscatto di Taarabt al futuro di Kakà e Robinho

taarabt_kaka
Adel Taarabt (infophoto)

Prosegue la risalita del Milan nel segno di Adel Taarabt: Galliani vorrebbe uno sconto per il riscatto del marocchino, passando dai 7 milioni di euro pattuiti con il QPR a circa 4 o 5. Nel frattempo ci si interroga sul futuro di Kakà che riceve lusinghe dagli Stati Uniti e sembra pensarci seriamente. Dubbi anche sul futuro di altri over 30 come Daniele Bonera, che sta giocando bene negli antichi panni di terzino, e Robinho per il quale si parla sempre del ritorno in Brasile. Per discutere del calciomercato del Milan ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Simone Bottini.
Taarabt sarà riscattato? Mi auguro di sì perché potrà essere un giocatore davvero importante, per un Milan che punti a un campionato sa protagonista l’anno prossimo. I rossoneri dovranno cercare di rientrare tra le prime tre per qualificarsi in Champions League. Per quanto riguarda quest’anno invece credo che le speranze di Europa League siano molto ridotte.
Kakà partirà? Ha sempre dimostrato attaccamento alla maglia rossonera, tuttavia credo che non finirà la sua carriera al Milan. L’ipotesi di un campionato tecnicamente inferire ma economicamente potente come quello americano mi sembra verosimile. 
A Bonera resta un anno di contratto: quale sarà il suo futuro? Dovrebbe rimanere, visto che è un giocatore che fa parte della squadra rossonera da tanti anni. La sua esperienza potrebbe servire per il prossimo campionato.
Per Robinho invece la cessione è ormai sicura? Credo che il suo futuro sia già scritto, dopo il Mondiale dovrebbe lasciare il Milan e andare a giocare in Brasile. E’ anche vero che in estate ha rinnovato fino al 2016 spalmando l’ingaggio, diciamo che se dovesse restare peserebbe meno dal punto di vista economico. Però dovrebbe recuperare continuità in campo.
Quanto agli acquisti, Paletta è una possibilità reale? Dipenderà molto dal Mondiale che farà, sempre che Prandelli lo convochi. E’ certamente un difensore di grande valore e sarebbe molto utile per migliorare il reparto arretrato rossonero, ma se disputerà un grande Mondiale il prezzo del suo cartellino aumenterà tantissimo.

(Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori