Calciomercato Milan/ News, Ghisoni (ag.FIFA): Tello, Krul, Antonelli: gli obiettivi sono altri (esclusiva)

- int. Riccardo Ghisoni

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Riccardo Ghisoni parla delle ultime news di calciomercato riguardanti il Milan, dal possibili acquisto di Tim Krul alle voci su De Sciglio

kaka_zapata
(INFOPHOTO)

Aldilà della conferma di Seedorf o meno, il Milan vuole sicuramente cambiare qualcosa all’interno della rosa. Nel mirino ci sono diversi giocatori, in particolare un nuovo portiere visto che Abbiati è pronto a lasciare il posto da titolare. Secondo le ultime news di calciomercato, nel mirino del Milan ci sarebbe anche Tim Krul del Newcastle, il portiere olandese potrebbe lasciare i Magpies vista la stagione altalenante, sua e di squadra. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Riccardo Ghisoni, ha parlato del calciomercato del Milan.
Il Milan è pronto a puntare su Krul per il ruolo di portiere. Che pensa? E’ sicuramente un bel portiere che ha fatto bene in Inghilterra ma fossi nel Milan punterei su due italiani.
Chi sarebbero? Uno è Perin del Genoa, portiere che sta mostrando di valere la Serie A in Liguria. E poi il predestinato, ovvero Scuffet dell’Udinese.
De Sciglio ha spaventato tutti, potrebbe andare via? Credo che il Milan dovrà stare attento perché il ragazzo ha mostrato il proprio potenziale, all’estero se ne sono accorti e potrebbe anche arrivare un’offerta di rilievo per lui.
Piace al Real Madrid, c’è il rischio che vada via? Non sono così convinto che possa già essere un calciatore da Real Madrid, non lo vedo ancora pronto. Però merita una squadra di alto livello. 
Darmian e Antonelli per le fasce laterali: che ne pensa? Sono due bravi giocatori ma non per essere titolari nel Milan, potrebbero rappresentare due buone riserve, nulla di più.
Piace Tello per l’attacco. Un altro caso Bojan? Per carità, è un ottimo elemento e il fatto che sia emerso dalla cantera del Barcellona garantisce per lui. Ma anche per Tello vale lo stesso discorso di prima, non è certo uno che ti cambia la vita in attacco. Servirebbe un altro giocatore con potenziale maggiore, che sia più protagonista.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori