Calciomercato Milan/ News, Marlia (ag, FIFA): Honda via, Banega perfetto, Campbell… (esclusiva)

Calciomercato Milan news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Emanuele Marlia ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Honda.

30.07.2014 - int. Emanuele Marlia
banega_kroos
Banega Infophoto

Il Milan di Inzaghi sta cambiando davvero tanto e in questo ultimo mese di calciomercato le operazioni che lo vedranno protagonista saranno ancora molte. I rossoneri tra l’altro dovranno anche capire bene la situazione di Honda, centrocampista giapponese che non troverebbe tanto spazio nello schema tattico di Inzaghi. Per questo si parla di un suo possibile addio in vista della prossima stagione. Il Milan a centrocampo starebbe pensando a Banega del Valencia. L’agente Fifa Emanuele Marlia ha parlato del calciomercato Milan in esclusiva per IlSussidiario.net,

Cosa dovrà fare il Milan con Honda? Io credo che i rossoneri debbano cedere Honda perché il giocatore non può certo sfruttare il proprio talento se viene inserito in un contesto tattico diverso dal solito. Non può fare certamente l’esterno d’attacco.

Dove lo vedrebbe Honda nel quadro tattico di Inzaghi? Lo vedrei bene sia come trequartista dietro le punte che come centrocampista centrale in grado di dare qualità al centrocampo rossonero.

A proposito di centrocampo, si parla di un interesse per Banega… E’ un calciatore importante e potrebbe fare bene al Milan visto che è molto tecnico e i rossoneri hanno bisogno sicuramente di un rinforzo di qualità.

Milan interessato a Campbell. Il giocatore dell’Arsenal potrebbe rinforzare l’attacco? Viene da un buon Mondiale anche se non sempre è giusta l’idea di puntare sui protagonisti del Mondiale.

Come mai? Ci sono state tante situazioni che hanno visto giocatori fare bene ai Mondiali e poi deludere durante l’intera stagione. Il Milan dovrebbe fare attenzione.

Cosa manca ai rossoneri per fare bene nel prossimo campionato? Io penso che il Milan debba rinforzare la difesa, il vero tallone d’Achille della squadra di Inzaghi.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori