Calciomercato Milan/ News, Avantario: Torres? Meglio Falcao. Incognita Rabiot (esclusiva)

- int. Claudio Avantario

Calciomercato Milan news: in esclusiva per ilsussidiario.net intervista a Claudio Avantario. L’agente FIFA parla dei possibili acquisti rossoneri nell’ultima settimana di mercato

Rabiot
Adrien Rabiot (Infophoto)

Il Milan sembra voler stringere per l’acquisto in prestito di Fernando Torres, che piaceva già ai tempi dell’Atletico Madrid e può rappresentare un’occasione interessante oggi, ingaggio permettendo. I rossoneri hanno un buco da riempire in attacco dopo la cessione di Balotelli al Liverpool, la pista che portava ad un esterno d’attacco e ad Alessio Cerci in particolare sembra accantonata. Da non escludere ritocchi per il centrocampo. Per parlare del calciomercato del Milan ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Claudio Avantario.

Crede che alla fine Cerci arriverà? E’ una di quelle telenovele che può prolungarsi fino agli ultimi giorni del calciomercato. Credo che Galliani un pensierino ce lo faccia sempre, nonostante il recente raffreddamento della pista. Però se il Torino continua a chiedere un cifra alta il Milan avrà poche possibilità di acquistare Cerci.

Quale può essere l’esterno alternativo? Avrei visto bene Eto’o per qualità ed esperienza, ma la società ha preso una decisione contraria. Il Milan dovrà anzitutto rilanciare El Shaarawy, che se recuperato può essere l’uomo giusto al posto giusto. Quindi è possibile che non si cerchi più un esterno e che si punti a valorizzare quelli attuali.

Quale attaccante centrale per sostituire Balotelli? Nel campionato italiano non vedo sostituti all’altezza. Ora si parla di Torres ma il massimo sarebbe arrivare a Radamel Falcao che sta seguendo anche la Juventus, però costa davvero molto e non sarà facile strapparlo al Monaco.

In linea generale si aspetta un grande colpo negli ultimi giorni di calciomercato? Non sono molto fiducioso in questo senso, si era parlato di Lavezzi che sarebbe sicuramente un grande acquisto, ma il Milan non ha tanti soldi a disposizione nonostante l’ultima cessione di Balotelli.

Per il centrocampo resta viva l’ipotesi Rabiot: il francese le piace? E’ già un buon giocatore nonostante la giovanissima età, bisognerebbe però verificarne l’adattamento al campionato italiano, un fattore sempre imprevedibile.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori