CALCIOMERCATO MILAN / News, Didac Vila verso il Cordoba. Notizie al 9 e 10 agosto 2014 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Milan News, i rossoneri sembrano pronti a sfoltire l’organico a disposizione di Filippo Inzaghi. Pare infatti che sembra a un passo la cessione di Didac Vila al Cordoba.

09.08.2014 - La Redazione
Inzaghi_indicazioni
Inzaghi, ex Milan (Infophoto)

Non solo arrivi in casa Milan, ma tanti giocatori da piazzare. I rossoneri devono risolvere la grana Didac Vila, ritornato in prestito spagnolo e fuori dai piani di Filippo Inzaghi. Si vuole trovare una soluzione definitiva al ragazzo prima che vada in scadenza di contratto. Al momento l’ipotesi più accreditata rimane quella del trasferimento al Cordoba. Un affare che sembra vicino alla definizione.

Il Milan ha praticamente in mano Diego Lopez, portiere che è stato scelto dopo la bocciatura nella tournèe americana del nuovo acquisto Michael Agazzi. L’ex portiere del Cagliari è pronto a lasciare i rossoneri già da adesso e su di lui c’è fortissimo il Sassuolo. Anche se c’è chi è convinto che il club emiliano sia a un passo dall’acquisto di Marco Storari, portiere di riserva della Juventus che al momento però fa resistenza. Fatto sta che se non andrà al Sassuolo il Milan cederà comunque Agazzi, perchè in rosa oltre a Lopez ci sono anche Gabriel e Abbiati.

Torna nuovamente allo scoperto l’allenatore del Milan, Pippo Inzaghi. Il tecnico rossonero, presente a Forte dei Marmi per festeggiare il suo 41esimo compleanno, ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti ai microfoni dei colleghi di Milannews.it, nelle quali ha parlato anche di calciomercato e del fresco arrivo di Diego Lopez: «Sono molto contento, oggi mi godo la giornata – le parole dell’allenatore piacentino – il Milan sta facendo le cose al meglio, mi auguro di fare bene insieme alla squadra. Quanto è importante l’arrivo di Diego Lopez? E’ molto importante, è un portiere di esperienza, va a migliorare la nostra rosa. Cambiano le prospettive? Questo lo dirà solo il campo, noi dobbiamo continuare a lavorare ed essere pronti per il 31 agosto. Il regalo di Ferragosto è Taarabt? Adesso vediamo…».

Alessio Cerci non sarà la ciliegina del calciomercato di casa Milan. L’esterno d’attacco della nazionale italiana in forza al Torino è il primo obiettivo di Pippo Inzaghi, che lo ha chiesto ormai da tempo all’ad Galliani per rinforzare l’attacco. Peccato però che i rossoneri non abbiano fatto i conti con Urbano Cairo, il numero uno dei granata, che non sembra aver alcuna intenzione di cedere il proprio giocatore all’amico Galliani: «Galliani mi ha cercato a Forte dei Marmi ma non mi sono fatto trovare – le parole di Cairo riportato da La Gazzetta dello Sport Il destino di Cerci è Torino o estero, il bilancio è in attivo e non ho necessità di venderlo. Se le sue ambizioni sono di giocare in Europa, se è felice di rimanere con noi lo può fare. Ho ceduto Ogbonna e Immobile, non tengo Cerci controvoglia ma forse è il momento anche per Alessio di pensare alla proposta del Torino». Cerci è valutato attorno ai 20 milioni di euro e sulle sue tracce vi sono in pressing Atletico Madrid e Monaco.

E’ fatta, Diego Lopez, è il nuovo portiere del Milan per la stagione 2014-2015. L’estremo difensore spagnolo, proveniente dal Real Madrid, andrà con grande probabilità a sostituire uno fra Agazzi e Gabriel, non proprio convincenti. La fumata bianca è arrivata poco fa, dopo l’incontro fra l’ad rossonero, Adriano Galliani, e Quillon, l’agente del 33enne calciatore. Alla fine Diego Lopez ha accettato l’offerta rossonera: un ingaggio da 2,5 milioni di euro netti annui più bonus (più basso rispetto alla richiesta di quattro milioni), ma per un contratto quadriennale, e non un triennale come ipotizzato inizialmente. Affinché arrivi l’ufficialità manca solo la firma del Real Madrid, che ha già comunque detto si da tempo al Milan per una cessione a titolo gratuito. Anche l’ad Adriano Galliani ha di fatto confermato l’accordo in chiusura con il Real e Diego Lopez, confessando: “Per Diego Lopez è fatta al 99%”. 

Lotti lasci il Milan e si appresta a trasferirsi in Spagna. Il giovane talento rossonero è stato ceduto a titolo definitivo all’Elche, club militante nella massima serie Spagnola. Il difensore, classe 1995, ha firmato un triennale.

Per il ruolo del portiere, in queste ultime ore, avrebbe preso quota ulteriore la pista Diego Lopez. Tuttavia, secondo l’agente Fifa Valenti, intervistato in esclusiva dalla nostra redazione il club rossonero farebbe meglio a virare le proprio attenzioni sul portiere della Lazio Marchetti. Bocciata anche la soluzione Armero, secondo l’agente Fifa il colombiano non sarebbe un profilo ideale per il Milan. Chi parte e chi arriva, le voci sul mercato del club rossonero si susseguono una dopo l’altra. Secondo gli ultimi rumors, nel mirino di Galliani ci sarebbe il centrocampista del Napoli Dzemailli, nelle ultime ore si è anche paventato un possibile ritorno di Taarabt. Ipotesi che non sembrano dispiacere al giornalista di 7 Gold Federico Bertone che, in esclusiva ai nostri microfoni ha spiegato i motivi per i quali i due calciatori potrebbero fare al caso di mister Pippo Inzaghi. Dopo gli addii di Robinho e Kakà, dunque, sono attesi colpi in entrata…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori