Nuovo stadio Milan/ Maroni: i rossoneri pensano al sito dell’Expo, l’Inter no

- La Redazione

Nuovo stadio Milan: il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha parlato del progetto legato al nuovo impianto di gioco della società rossonera, che pensa al sito dell’Expo

sansiro_pieno
Foto Infophoto

Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha parlato del progetto del Milan per il nuovo stadio. Queste le parole riportate da La Gazzetta dello Sport: “Il Milan ha mandato la sua dichiarazione d’interessi a realizzare il nuovo stadio sul sito dell’Expo o in un’altra zona di Milano. L’Inter no. Thohir è venuto a trovarmi la prima volta che è passato da Milano. Abbiamo parlato di stadio, di Expo. Ma alla fine non ci sono state grandi aperture. La sua è un’operazione di diversificazione del patrimonio. Ci ha messo i soldi e non il cuore. (…) Tutto il contrario di Berlusconi che ci mette grande passione. Il sostenitore rossonero vede Berlusconi come primo tifoso, gli interisti non pensano questo di Thohir“. Maroni è favorevole alla futura edificazione di una Cittadella dello Sport nell’area che ospiterà l’Expo 2015, una zona di 110 ettari estesa tra il nord-ovest di Milano e in piccola parte anche nel territorio di Rho. Qui potrebbe sorgere il nuovo stadio del Milan mentre l’Inter potrebbe puntare sulla ristrutturazione di San Siro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori