Calciomercato Milan/ News, Garagozzo (ag. FIFA): Torres-Bonaventura, Inzaghi rischiatutto. Il rimpianto estivo… (esclusiva)

Calciomercato Milan news: in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Francesco Garagozzo ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Fernando Torres

menez_inzaghi
(infophoto)

Il Milan si prepara al debutto di Fernando Torres che contro il Parma potrebbe entrare a partita in corsa a meno che Inzaghi non decida di lanciare subito il bomber iberico. Torres ha preso il posto di Balotelli che è stato ceduto al Liverpool, i rossoneri hanno deciso di lasciare andare il giovane talento italiano. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Francesco Garagozzo ha parlato del calciomercato del Milan.

Balotelli al Liverpool è una perdita importante per il calcio italiano? Sì, speravo nella conferma del giocatore al Milan perché Balotelli è ancora un patrimonio del calcio italiano. Spero che a Liverpool possa essere continuo nelle sue prestazioni.

Anche Cristante ceduto all’estero, un’operazione che molti non hanno capito… Fatico a comprendere anche io questa operazione, però posso dire che ormai i club italiani non possono dire no a offerte importanti. Dopo tutto Cristante non ha nemmeno 20 anni e ha giocato solo qualche partita tra i professionisti, 6 milioni di euro sono tanti per un giovane.

Al posto di Cristante è arrivato Van Ginkel in prestito senza riscatto. Altra operazione inspiegabile? Una spiegazione c’è, ormai i club italiani non possono certamente acquistare questi giocatori, ecco perché si prendono in prestito senza un riscatto. Però in questo modo si aiutano i grandi club stranieri che si ritroveranno con un giocatore con maggiore esperienza.

Si aspetta tanto da Torres? Credo che si tratti di una grande scommessa per tutti, sia per il giocatore stesso che per il Milan. Però Inzaghi potrebbe aiutare il giocatore a tornare quello dei tempi di Liverpool.

Grande occasione anche per Bonaventura non crede? Sì ed è giusto così perché il ragazzo in questi anni a Bergamo ha fatto grandi cose con la maglia dell’Atalanta. Sono convinto che potrà fare bene al Milan.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori