Ac Milan/ News, K.Boateng: In Italia non c’è spazio per i giovani (oggi 16 settembre 2014)

- La Redazione

Ac Milan news al 16 settembre: Kingsley Boateng è riuscito a centrare la rete con la maglia del Nac Breda e ha raccontato i motivi di rottura con il Milan e l’Italia senza avere possibilità.

saponara
Riccardo Saponara - Infophoto

L’ex rossonero Kingsley Boateng, ora al NAC Breda, ha parlato ai microfoni di GianlucaDiMarzio.com: “Ho segnato ieri per la prima volta. Che soddisfazione. L’Olanda? Il tempo non è dei migliori e la lingua è incomprensibile. Qui se non hai la bicicletta non puoi essere completamente ambientato. Qui i giovani però hanno opportunità. Non guardano la carta d’identità. Se meriti giochi, anche a 18 anni. Possiamo anche permetterci di sbagliare le partite, verrà sempre un momento per riscattarci. In Italia è dura e se commetti degli errori piovono subito delle critiche. In rossonero avevo fatto un buon campionato quindi decisi di andare a Catania. Potevo servire alla squadra. Con la mia velocità potevo inserirmi negli spazi. Posso dire che non è stata un’esperienza negativa. Ho imparato tanto. Poi visto che in Serie A era difficile ho deciso di venire in Olanda. Non escludo un ritorno in Italia”.

E’ perfettamente riuscito l’intervento al ginocchio di Riccardo Saponara. A comunicarlo è stato il sito ufficiale del Milan tramite la seguente nota: «AC Milan comunica che stamattina Riccardo Saponara è stato sottoposto a operazione chirurgica in artroscopia di meniscectomia laterale parziale. L’intervento, eseguito a Milano dai professori Herbert Schonhuber e Roberto Pozzoni, è perfettamente riuscito». Saponara aveva subito una botta durante l’allenamento di ieri ma il dolore non passava e di conseguenza sono stati effettuati degli accertamenti approfonditi che hanno evidenziato un trauma distorsivo con stiramento al legamento collaterale laterale e la presenza di un flap al menisco laterale. L’ex Empoli è stato operato tempestivamente ed ora si attendono i tempi di recupero: una stagione 2014-2015 decisamente in salita per il giovane centrocampista.

Buone notizie in casa Milan in vista della sfida contro la Juventus, top match della terza giornata di Serie A che si giocherà sabato sera a San Siro alle ore 20.45. Mister Inzaghi potrebbe avere nuovamente a disposizione Stephan El Shaarawy e Fernando Torres, i due attaccanti acciaccati ed out in occasione della trasferta del Tardini di domenica scorsa. Entrambi i rossoneri si stanno attualmente allenando con il resto del gruppo, come comunicato poco fa dal sito ufficiale del Milan: «Il Milan si è ritrovato sul campo in tartan per il riscaldamento e gli esercizi a terra. In avvio di seduta, El Shaarawy e Fernando Torres sono in gruppo con i compagni di squadra». Il Faraone e il Nino erano fermi ai box per un infortunio alla caviglia ma il peggio sembrerebbe essere passato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori