Calciomercato Milan/ News, Quistelli (ag. FIFA): Menez grande colpo. Honda aveva bisogno… (esclusiva)

- int. Umberto Quistelli

Calciomercato Milan news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Umberto Quistelli ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare di Menez…

menez_elshaarawy
Menez, attaccante del Milan (Infophoto)

Vola il Milan di Inzaghi che dopo due partite di campionato è in testa alla classifica dopo aver battuto Lazio in casa e soprattutto Parma in trasferta. Brilla la stella di Jeremy Menez, attuale capocannoniere assieme a Icardi, un colpo di calciomercato voluto fortemente da Galliani a parametro zero. Con Inzaghi intanto è rinato anche Honda. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Umberto Quistelli ha parlato del calciomercato Milan.

Il Milan di Inzaghi primo in classifica: sorpreso? Non sono sorpreso perché con SuperPippo è cambiato davvero tanto e sono convinto che i rossoneri potranno fare bene.

Cosa è cambiato nel Milan? C’è maggiore entusiasmo nei rossoneri, Inzaghi ha portato una ventata di freschezza da questo punto di vista. Sono sicuro che il Milan sarà una delle sorprese del campionato.

Brilla la stella di Menez. Che pensa del francese? L’ha detto anche lui, a Roma ha sbagliato era molto immaturo, al Milan vorrà sicuramente farsi perdonare dal calcio italiano e ci sta riuscendo.

Colpo a parametro zero di Galliani… Ennesima perla del dirigente rossonero che ha abituato tutti a queste grandi perle. E c’è anche la risposta positiva di Honda.

Che pensa del giapponese? Honda è un calciatore molto tecnico che aveva bisogno di ambientamento e invece in Italia come al solito lo abbiamo subito affossato dopo i primi mesi.

Torres convincerà tutti? E’ una scommessa ma secondo me farà bene anche lui in Italia. Il Milan ha una rosa davvero convincente.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori